Le fedeltà invisibili

Delphine de Vigan

Traduttore: M. Botto
Editore: Einaudi
Collana: Supercoralli
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 08/05/2018
Pagine: 144 p., Rilegato
  • EAN: 9788806238520
Disponibile anche in altri formati:

€ 14,45

€ 17,00

Risparmi € 2,55 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    chiara

    08/07/2018 15:30:00

    Il romanzo parla della fedeltà dei bambini ai loro genitori, anche quando questi non sono all’altezza del loro amore; mostra inoltre quanto il rapporto con i genitori segni la vita di ognuno, per sempre. Ed è per questo che si incontrano due vittime, Thèo e la sua professoressa, Hélène, anche lei con i marchi della violenza nel cuore, che riconosce in lui i segni del dolore, la voglia di scomparire, di smettere di soffrire. Ma tutti gli altri non le credono, la prendono per visionaria, una che si è fissata. Vorresti aiutare con lei il bambino, aprire gli occhi a quelli che non vogliono vedere, a sua madre in primis, che denuncia addirittura l’intromissione della professoressa. Il romanzo mi è piaciuto molto, non solo perché sono insegnante, ma anche perché il linguaggio è molto toccante, a volte addirittura poetico.

Scrivi una recensione