The Fighter

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Stati Uniti
Anno: 2010
Supporto: DVD
Salvato in 12 liste dei desideri

€ 8,86

Venduto e spedito da KONKE

+ 4,99 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 3,74 €)

Micky Ward è un puglile di discreto talento che non ha ancora trovato l'occasione giusta per sfondare. Suo fratello Dicky, invece, l'occasione l'ha avuta, combattendo contro il mitico Sugar Ray Leonard, ma l'ha buttata via, insieme a tutta la sua vita, bruciandola con la dipendenza da crack. Entrambi cercano un via d'uscita, una possibilità di abbandonare la periferia degradata del Massachussets e di sfuggire all'invadenza dell'assillante madre-manager. I due fratelli, Micky combattendo e Dicky allenandolo, dimostreranno a tutti che con la forza di volontà si può arrivare lontano... anche al titolo di campione del mondo dei pesi welter.
3,78
di 5
Totale 9
5
3
4
3
3
2
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    andrea

    14/05/2020 07:55:49

    Bale, per quanto da apprezzare per lo sforzo fisico (perdita di peso) che richiedeva la parte, risulta molto appannato, Mark Wahlberg invece inespressivo, a parer mio poi le scene di boxe sono poco realistiche e la caratterizzazione dei personaggi e pressochè inesistente.

  • User Icon

    Zippo

    21/09/2019 14:29:45

    Un film da vedere più per le interpretazioni degli interpreti che per la storia in sè, che racconta poco o nulla di originale se non il vissuto autentico di una intera famiglia addentro al mondo pugilistico. Oscar per Bale e per la Leo, molto bene anche gli altri protagonisti, ben diretti e ben caratterizzati in una storia interessante, coinvolgente ed emozionante!

  • User Icon

    ILSanto

    07/05/2019 07:58:48

    Film bello. Non capisco l'oscar regalato al discreto Christian Bale, il cui viso non cambia mai espressione, anche se impersona la parte del tossico. Attori come Viggo Mortensen, Danny DeVito, Williem Dafoe, Sylvester Stallone, Tom Berenger , Tom Cruise, Kurt Russell, Will Smith, Debra Winger e tanti altri non hanno ancora vinto il premio oscar, mentre Christian Bale ha vinto l'oscar con alte tre nomination alle spalle. Al Pacino dovrebbe avere 3 oscar ne ha vinti solo uno,

  • User Icon

    Luca

    15/09/2017 08:53:08

    Vedere Bale, alias il Cavaliere Oscuro, nelle vesti di un ex pugile tossico, magro e delinquenziale, avrà fatto storcere il naso a qualcuno. L'oscar che ha meritatamente vinto con questa interpretazione è la miglior risposta. Bale è forse entrato nella parte più qui che non nelle vesti del Pipistrello, ruolo che calzava alla perfezione. Ma è forse proprio l'imperfezione del suo personaggio, recitata maniacalmente e con una capacità poliedrica forse riscontrabile solo in Tom Cruise, a fare la differenza in questo film. Scordatevi il sogno americano, la rincorsa di un altrettanto bravo Wahlberg nel ruolo del fratello di Bale ha il sapore di periferie malsane tanto quanto di famiglie unite. E così, in un crescendo di episodi e di rapporti, il fratello tranquillo (Wahlberg) si avvia al successo, insperato ma ricercato. Un ritratto fedele di una storia vera, quella di Micky e Dicky Eklund. Non precursori del sogno americano, ma protagonisti di un'epopea sportiva che ha tratto forse il suo vigore maggiore dalla miseria delle periferie dalle quali i due fratelli sono emersi.

  • User Icon

    daniele

    13/06/2013 23:32:52

    Un film fatto bene, gradevole, buoni i dialoghi, forse il finale è troppo "happy", ma il vero punto forte è una colonna sonora semplicemente strepitosa.

  • User Icon

    Robertinho

    21/09/2012 12:01:33

    Mark Wahlberg, qui anche produttore, interpreta un film ben riuscito, che vede al centro la famiglia come vera sfida della vita. Qui infatti "The fighter" è inteso in senso lato, e non concentrato solo sull'attività del protagonista. Inutile commentare la più che eccellente interpretazione di Christian Bale, qui sublime come mai prima d'ora, che conferma il meritatissimo Oscar vinto come Miglior Attore Non Protagonista 2011. Il suo profondo personaggio trasuda infatti tristezza, tenerezza e infine felicità. Buono anche il resto del cast, partendo da Wahlberg, qui tutto muscoli e dedizione per vincere insicurezze e problemi familiari, Amy Adams e Melissa Leo, per l'occasione invecchiata nel ruolo della madre dei fratellastri Bale e Wahlberg, anch'essa premio Oscar 2011. La regia è buona, ma non eccezionale, mentre l'elemento fondamentale che ha contribuito a fare del film un grande lavoro è sicuramente la sceneggiatura, nella sua semplicità molto complessa, che comunica una lezione di vita e che scava a fondo nelle sottostorie dei personaggi che la interpretano. Ottima anche la fotografia, che dà il giusto tono retrò al tutto. Inizialmente il film doveva essere diretto da Darren Aronofsky, qui produttore esecutivo, che, subito dopo "The Wrestler" ha deciso di dedicarsi però a "Black Swan". Dunque un film assolutamente da non perdere, che deve esser vissuto con l'emozione giusta, che sicuramente andrà oltre il ring.

  • User Icon

    Oblomov71

    23/04/2012 10:34:04

    Un bel film in cui la boxe è coprotagonista e raccontata senza eccessivo pathos e con il giusto distacco emotivo. E' in realtà la storia ordinaria di una famiglia e del rapporto speciale fra due fratelli. Bella recitazione sotto le righe di Wahlberg. A dir poco stupefacente Bale, che ruba la scena a tutti.

  • User Icon

    Silvia

    11/03/2012 15:15:23

    Che dire film eccezionale! Tanto per cominciare una storia in cui sport e vita si intrecciano in modo fantastico. A me la box non piace però questo non è un film sulla box è la box che è usata per raccontare uno spaccato di vita! Grande Christian Bale, meritatissimo oscar, nei panni del fratello strafatto e scombinato di Mark Walberg e bravissima Melissa Leo la mamma invadente e pure un pò morbosa. Vedetelo ne vale il prezzo del dvd e anche più!

  • User Icon

    chiara

    10/07/2011 16:47:53

    A me proprio non è piaciuto..Sarà che odio la boxe...Mi piace Mark Wahlberg tantissimo, lo adoro, e mi piace molto anche Amy Adams, ma il resto zero...le sorelle poi di Mickey Ward erano tutte oscene..

Vedi tutte le 9 recensioni cliente

Appassionata cronistoria di un combattente, tra vizi privati e pubbliche virtù

Trama
Dickie e Micky Ward sono due fratelli entrambi pugili. Vivono a Lowell, una cittadina di provincia del Massachusetts in cui Dickie, il maggiore, è divenuto una sorta di leggenda vivente per aver mandato al tappeto Sugar Ray Leonard. Ora però Dickie fuma crack ed è sempre meno lucido ma non vuole smettere di essere l'allenatore del fratello. Il quale è messo sotto pressione anche dall'ambiente familiare. La madre Alice pretende di essere il suo manager, spalleggiata dalla tribù di sorelle del ragazzo.

2011 - Oscar [Academy Awards] Miglior Attore non Protagonista Bale Christian
2010 - Golden Globe Miglior Attore Non Protagonista Bale Christian

  • Produzione: Eagle Pictures, 2011
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 118 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: scene inedite in lingua originale; interviste; speciale
  • Mark Wahlberg Cover

    "Propr. M. Robert Michael W. Attore statunitense. Divenuto celebre come cantante rap con il nome d'arte di Marky Mark, avvia la carriera di attore in alcuni film televisivi per poi esordire al cinema con una piccola parte in Mezzo professore tra i marines (1994) di P. Marshall. Nel 1997, grazie al ruolo del pornodivo Dirk Diggler in Boogie Nights - L'altra Hollywood di P.T. Anderson, mostra di essere un interprete completo e poliedrico. Conferma il suo talento recitativo in Three Kings (1999) di D.O. Russell e The Yards (2000) di J. Gray, mentre nel 2001 è protagonista di Il pianeta delle scimmie di T. Burton. Si misura con il ruolo che fu di C. Grant in The Truth About Charlie (2002) di J. Demme, remake di Sciarada (1963) di S. Donen, è il più carismatico e risoluto dei fratelli Mercer in... Approfondisci
Note legali