Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La figlia del candidato - Catherine Lea - ebook

La figlia del candidato

Catherine Lea

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Babelcube Inc.
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 427,58 KB
  • EAN: 9781507133637

€ 2,65

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il piano è semplice: rapire la figlia del candidato al Senato Richard McClaine, prendere i soldi e scappare. Nessuno si fa male, la bambina torna a casa viva.

La ladra di auto ventiduenne Kelsey Money pensa che sia l'idea peggiore che Matt e il suo fratello drogato abbiano mai avuto. Ma Matt è quello che gestisce la situazione. Kelsey ha semore dipeso da lui.

Poi scopre che era al corrente solo di metà del piano. Quando scopre il resto, è stata incastrata per omicidio e la piccola Holly McClaine non verrà consegnata viva.

Dall'altra parte della città, Elizabeth McClaine non ricorda nemmeno cosa indossasse sua figlia quando è sparita. Poiché Holly è nata con la sindrome di Down e la palatoschisi, Elizabeth ha affidato la sua unica figlia alle cure di una tata mentre lei combatteva con la depressione postpartum.

Ma quando Holly viene rapita ed Elizabeth scopre che il detective a capo della caccia all'uomo ha già perso una bambina rapita, Elizabeth sa che non può permettere che accada anche a sua figlia.

Entrambe le donne hanno ventiquattro ore per trovare Holly. Perché dopo venticinque sarà già morta.

Il piano è semplice: rapire la figlia del candidato al Senato Richard McClaine, prendere i soldi e scappare. Nessuno si fa male, la bambina torna a casa viva.

La ladra di auto ventiduenne Kelsey Money pensa che sia l'idea peggiore che Matt e il suo fratello drogato abbiano mai avuto. Ma Matt è quello che gestisce la situazione. Kelsey ha semore dipeso da lui.

Poi scopre che era al corrente solo di metà del piano. Quando scopre il resto, è stata incastrata per omicidio e la piccola Holly McClaine non verrà consegnata viva.

Dall'altra parte della città, Elizabeth McClaine non ricorda nemmeno cosa indossasse sua figlia quando è sparita. Poiché Holly è nata con la sindrome di Down e la palatoschisi, Elizabeth ha affidato la sua unica figlia alle cure di una tata mentre lei combatteva con la depressione postpartum.

Ma quando Holly viene rapita ed Elizabeth scopre che il detective a capo della caccia all'uomo ha già perso una bambina rapita, Elizabeth sa che non può permettere che accada anche a sua figlia.

Entrambe le donne hanno ventiquattro ore per trovare Holly. Perché dopo venticinque sarà già morta.

 

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali
Chiudi