Categorie
Editore: Fazi
Collana: Le strade
Anno edizione: 2017
Pagine: 191 p., Brossura
  • EAN: 9788893250924
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 8,64

€ 12,00

€ 16,00

Risparmi € 4,00 (25%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    silvia carpena

    14/07/2017 14.18.12

    Penso sia uno dei libri più belli e profondi che siano mai stati scritti. Leggendolo non troverete delle risposte a determinati tipi di violenza, scoprirete solo il lato umano di tutto ciò che vi spaventerà oltre ogni cosa. Merita di essere letto da chiunque.

  • User Icon

    francesco

    26/02/2017 17.51.23

    Il romanzo appare privo di originalità per il tema trattato e mediocre per lo stile.Il tema è, ormai, superato e la storia presenta forzature in più punti.Deludente rispetto alle recensioni, senz'altro opinabili, il romanzo non è per nulla paragonabile alla Lolita di Nabokov. Si è voluto insistere su un tema che, di certo, avrebbe fatto presa sui lettori, ma l'autrice è priva di quelle qualità che un valido scrittore dovrebbe possedere.

  • User Icon

    Pietro Marsi

    20/02/2017 13.29.05

    Tutto si può dire tranne che Anna Giurickovic Dato abbia una scrittura che t’incolla alla pagina, come insinuano le note di copertina. Al contrario, la narrazione risulta letargica e sonnolenta. Si arranca leggendo di pastasciutta, cuscus, bottiglie di vino, fiori e descritti minuziosamente, fontane (de Roma), canzoni dei Pooh (proprio loro), mesti ricordi esotici, capricci e bizze della ragazzina con le turbe, spaesamenti della madre indecisa e un po’ tonta, e mille altre quisquillie messe lì a inchiostrare le pagine in attesa del fattaccio. Per quanto riguarda ‘l’abilità psicologica’ dell’autore, sbandierata anche quella nella sinossi di copertina, si ha la ben nota sensazione di aver già letto e riletto tutto altrove. Un romanzo acerbo e noioso. Pietro Marsi

  • User Icon

    Giovanni

    01/02/2017 19.47.09

    Un gioiellino. Spiazza, toglie certezze, ma punta un faro dove difficilmente si ha il coraggio di guardare. Esordio brillantissimo

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione