Filosofi a luci rosse. La filosofia, l'universo dei punti di vista, guardata da un punto di vista inedito: il sesso

Pietro Emanuele

Editore: TEA
Collana: Saggistica TEA
Anno edizione: 2008
Formato: Tascabile
In commercio dal: 8 maggio 2008
Pagine: 205 p., Brossura
  • EAN: 9788850216031
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 7,31

€ 8,60

Risparmi € 1,29 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Benedetta

    09/12/2008 09:32:50

    Il testo trasuda cultura, ma, nonostante i continui rimandi alle fonti e all'esegesi più recente, lo stile rimane gradevolissimo e l'autore non indulge mai al sensazionalismo che il titolo parrebbe invece preannunciare

  • User Icon

    Francesco

    20/03/2007 11:03:33

    È un libro molto godibile. Ho cominciato a leggerlo con riluttanza, e invece ho trovato una prosa scorrevole e assai piacevole. Il testo offre una prospettiva diversa a cui guardare la filosofia, soprattutto quella greca. Si parla degli eccessi dei grandi filosofi che hanno fatto il pensiero; si discute del loro lato umano. Ed è proprio questo il pregio del libro: far emergere chiaramente come, tutto sommato, anche l’animo più nobile si elevi, alla fin fine, da un impasto di carne e umori.

  • User Icon

    cristina

    02/02/2005 16:03:01

    nulla di che!!! sinceramente non mi ha fatto impazzire; i primi racconti sono anche divertenti, ma dopo un pò diventa noioso e ripetitivo.

  • User Icon

    MARISA

    30/01/2005 19:26:23

    HO TROVATO IL LIBRO PIACEVOLE E ABBASTANZA DIVERTENTE, COMUNQUE HO PREFERITO COGITO ERGO SUM CI HA FATTO UN Po' conoscere i grandi filosofi sotto un aspetto delle loro debolezze e più vicino a noi comuni mortali.

  • User Icon

    minnie

    23/01/2005 16:19:28

    Mah, che dire, il libro lascia molto perplessi. Scritto bene, ma noioso, a parte alcune rare parti brillanti.Più che portare i filosofi in una dimensione umana, li mostra in una dimensione patologica. Questa operazione, quindi svilisce i filosofi, senza arricchire il lettore.

  • User Icon

    Antonino Magnanimo

    25/12/2004 19:50:29

    Il libro è piacevole ed interessante, ha la capacità di rendere la filosofia più accessibile e a noi più vicina. Del prof. Pietro Emanuele ho letto molte cose vecchie e nuovissime e lo trovo sempre lucido e mai ripetitivo. L’errore che spesso si fa con la filosofia è quello di pensare che deve essere una disciplina per pochi eletti con un linguaggio colto (io direi oscuro). Niente di più sbagliato! Filosofi a luci rosse è la naturale continuazione di Cogito ergo sum: aspetto con ansia il prossimo libro per scoprire segreti, aneddoti, fatti particolari sulla vita dei filosofi e per comprendere le cause a volte banali che hanno prodotto il loro pensiero.

  • User Icon

    Ancora io : Bruno

    19/12/2004 08:32:12

    Un libro che mi ha lasciato perplesso durante la lettura, ritenendolo inutile e spingendomi al giudizio precedente. Dopo averlo letto tutto mi sono ricreduto e l'ho trovato in fin fine interessante e divertente. Chiedo scusa all'autore.

  • User Icon

    Bruno

    14/12/2004 11:53:51

    Condivido pienamente il commento di Andrea. Libro inutile.

  • User Icon

    roberto

    11/12/2004 21:24:22

    Il libro l'ho trovato piacevole sono venuto a conoscenza di aspetti caratteriali a me sconosciuti di filosofi famosi c'è una sottile ironia nel raccontare episodi e aneddoti e questo rende il il libro gustoso

  • User Icon

    Andrea

    26/11/2004 15:02:26

    Un libro che serve per capire quanto alcuni scritti siano assolutamente inutili. Inutile il soggetto,le precisazioni.....e forse anche l'autore.

Vedi tutte le 10 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione