La finestra rivolta a est. Vol. 1

Sabrina Gini

Editore: StreetLib
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 1 gennaio 2018
Pagine: Brossura
  • EAN: 9788828309123
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Giulia Ravelli è una giovane veterinaria: bella, determinata e genuina come l'agriturismo in cui vive e lavora. La sua vita di adolescente è stata segnata da una serie di tragici eventi e da un dolce segreto. Tommaso Borghese ha un passato da ragazzo ricco e viziato. È un uomo deluso dalla vita e cerca di dare un senso al presente per sfuggire al fallimento del suo matrimonio perfetto. Quando Giulia si trova faccia a faccia con il suo primo e unico amore, trova sempre più difficile conservare intatto l'odio che da sempre prova nei confronti di Tommaso e della sua potente e ricca famiglia. L'amore spesso prende vie inaspettate e, quando entrambi capiranno che i loro sentimenti sono ancora quelli di un tempo, scoppierà la passione calda e forte come il vento d'estate. Sullo sfondo di una campagna Toscana dalle molteplici sfumature, una storia familiare che si snoda attraverso aneddoti, ricordi e passioni in un rutilante susseguirsi di colpi di scena. Due vite, così apparentemente inconciliabili, inciamperanno di nuovo l'una nell'altra nel periodo più complicato della loro esistenza. Sapranno entrambi affacciarsi alla finestra che da sull'amore?

€ 10,19

€ 11,99

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fede

    31/10/2018 20:05:20

    Mi sono lasciata attrarre dalla copertina, vista la mia passione per i cavalli. La storia è andata oltre le aspettative: fresca, leggera e scorrevole da leggere.Ho immaginato ogni minimo dettaglio e ho vissuto ogni emozione che Giulia provava. Un toccasana per lasciar da parte preoccupazioni e pensieri brutti, lasciandosi trasportare dall'atmosfera della Toscana, in cui sono immersi i protagonisti.

Scrivi una recensione