Salvato in 17 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Fiume rosso
10,25 €
Blu-ray
Dettagli Mostra info
Fiume rosso 100 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,25 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,25 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Nome prodotto
10,25 €
Chiudi
Fiume rosso di Howard Hawks - Blu-ray
Fiume rosso di Howard Hawks - Blu-ray - 2
Chiudi

Descrizione

Un padre e un figlio intraprendono un viaggio per trasportare il bestiame lungo mille miglia di tragitto. Il viaggio è l'occasione di confronto fra i due uomini. Il film ha avuto un rifacimento nel 1988.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

1948
Blu-ray
8010312113888

Informazioni aggiuntive

Film in bianco e nero
20th Century Fox Home Entertainment, 2014
Terminal Video
125 min
Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Inglese (DTS 5.1 HD)
Inglese; Italiano
1,33:1
PAL AreaB

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
alberto g.
Recensioni: 5/5

Il Fiume rosso è il primo vero western del grande maestro Howard Hawks, uno di quei film capolavori che non può mancare nella videoteca di un vero amante del cinema mondiale. Ha in sé tutti i temi cardine del genere western eppure è particolare: l'itinerario, la virilità, l'amicizia, la dignità, i rapporti autoritari e l'individualismo, la morale e la legge del west. Questa edizione della Warner è decisamente migliore di quella della Ermitage disponibile ad oggi in dvd!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

John Wayne

1907, Winterset, Iowa

"Nome d'arte di Marion Michael Morrison. Attore statunitense. Icona assoluta del western classico e protagonista ricorrente del cinema bellico dalla filmografia sterminata (oltre duecento titoli), personifica solidità morale, lealtà, patriottismo ed energico spirito d'azione: sintesi archetipica dei valori americani tra conflitto mondiale e guerra fredda. Promessa sportiva della University of Southern California, l'aitante «Duke», come era soprannominato, si mantiene facendo l'attrezzista alla Fox. È J. Ford, con cui stringe amicizia, a offrirgli le prime fugaci apparizioni (La casa del boia, 1928) e proporlo quale protagonista per Il grande sentiero (1929), epopea dell'Ovest di R. Walsh. Mutato il nome in J.W. affronta il western di serie B per Warner Bros e Monogram con ritmo alacre (dieci...

Montgomery Clift

1920, Omaha, Nebraska

Attore statunitense. Dopo precocissime esperienze teatrali e una serie di fortunate esibizioni nei musical di Broadway, esordisce nel cinema interpretando con scontrosa sensibilità il ruolo del giovane cowboy in lotta contro il padre in Il fiume rosso (1948) di H. Hawks. Attore raffinato, dallo sguardo magnetico e capace di esprimere le più forti passioni con un minimo mutamento d'espressione, rifiuta ruoli importanti (per es. in Fronte del porto, 1954, e in La valle dell'Eden, 1955, entrambi di E. Kazan) a favore di personaggi più ovvi e monocordi (come l'avido seduttore di L'ereditiera, 1949, di W. Wyler, il prete legato al segreto della confessione di Io confesso, 1953, di A. Hitchcock o il giovane innamorato di Stazione Termini, 1953, di V. De Sica) a causa di una sostanziale insicurezza...

Joanne Dru

1922, West Virginia

Nome d'arte di J. Letitia La Cock, attrice statunitense. Dopo l'esordio in Ti ho sposato tre volte (1946) di A.E. Sutherland, il western d'autore la consacra in ruoli dagli accenti brillanti (Fiume rosso, 1948, di H. Hawks), militareschi (I cavalieri del Nord Ovest, 1949, di J. Ford) ed elegiaci (La carovana dei mormoni, 1950, ancora di Ford). Più statici (La valle della vendetta, 1951, di R. Thorpe), verbosi (Il figlio del Texas, 1952, di D. Daves), e opachi (Tutti gli uomini del re, 1949, di R. Rossen) i personaggi delle interpretazioni successive. Prima del ritiro si riscatta con un ruolo di spessore in La baia dell'inferno (1955) di F. Tuttle.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore