Editore: Rapsodia
Anno edizione: 2016
Pagine: Brossura
  • EAN: 9788899159856

€ 13,30

€ 14,00

Risparmi € 0,70 (5%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Daniele

    24/05/2016 10:00:55

    "Flaminia" è un textus di vita e di fine-di-vita, una mortifera strada letteraria che ha come traguardo un non-luogo per eccellenza: il cimitero, posto di morte fra i vivi, di fiori destinati a marcire. Flaminia però è anche il nome di una figura femminile che, come tale, ha in dono una leggerezza tale da riscattare, scucendo e ricucendo, parte del viaggio fatto in questo mondo dalle vittime di un asfalto ben preciso, uno dei tanti che incrociano i posti del mondo. In inglese la parola "viaggio" si traduce anche con "travel", termine che interna il concetto di travaglio e sofferenza: "Flaminia" è allora un percorso verso la liberazione? Forse no, ma forse sì; e in quest'ultimo caso, di liberazione dalla vita stessa? Veruska Menna ha donato una pesantezza vitalistica alla morte, quasi catturandola in un ossimoro letale: "Flaminia" è un farmaco velenoso.

Scrivi una recensione