The Flirt

The Flirt

Booth Tarkington

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Caiman
Formato: EPUB
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 261,19 KB
  • EAN: 9789881830258

€ 0,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

THE FLIRT

CHAPTER ONE

Valentine Corliss walked up Corliss Street the hottest afternoon of that hot August, a year ago, wearing a suit of white serge which attracted a little attention from those observers who were able to observe anything except the heat. The coat was shaped delicately; it outlined the wearer, and, fitting him as women's clothes fit women, suggested an effeminacy not an attribute of the tall Corliss. The effeminacy belonged all to the tailor, an artist plying far from Corliss Street, for the coat would have encountered a hundred of its fellows at Trouville or Ostende this very day. Corliss Street is the Avenue du Bois de Boulogne, the Park Lane, the Fifth Avenue, of Capitol City, that smoky illuminant of our great central levels, but although it esteems itself an established cosmopolitan thoroughfare, it is still provincial enough to be watchful; and even in its torrid languor took some note of the alien garment.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Booth Tarkington Cover

    (Indianapolis 1869-1946) scrittore statunitense. Ottenne il primo successo nel 1900 con il romanzo Monsieur Beaucaire, poi adattato per il teatro. Seguirono I magnifici Ambersons (The magnificent Ambersons, 1918) e Alice Adam (1921), in cui T. riprendeva le tematiche sociali e urbane di W.D. Howells. Dal modello di M. Twain sono derivati gli eroi dei suoi libri per ragazzi, Penrod (1914), Diciassette anni (Seventeen, 1916), Il piccolo Orvie (Little Orvie, 1934). Approfondisci
Note legali