La follia del mago Merlino

Goffredo di Monmouth

Curatore: A. Magnani
Collana: Il divano
Anno edizione: 1993
Formato: Tascabile
In commercio dal: 24 maggio 1993
Pagine: 130 p.
  • EAN: 9788838909276
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 5,95

€ 7,00

Risparmi € 1,05 (15%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Geoffrey di Monmouth, magister nell'università di Oxford, è il creatore letterario di Merlino - probabilmente avendo tratto il personaggio (ultimo druido, vescovo cristiano, capo militare?) dal miscuglio di storia e leggenda, scritte e orali, giunto sino alla Inghilterra normanna dal passato celtico. Geoffrey ne precisò i connotati inizialmente nella Historia Regum Britanniae (terminata forse nel 1136), il cui libro VII contiene La profezia di Merlino. E separatamente nel 1148, col poemetto Vita Merlini, qui tradotto in prosa, che lanciò nel mondo la leggenda di Merlino e di Artù. Merlino, che nella Profezia è profeta e guerriero, in questo avventuroso repertorio dell'universo di suggestioni e credenze altomedievali, è ormai mago e folle, Uomo Selvatico che conosce la lingua della Natura.