Follia profonda

Wulf Dorn

Traduttore: A. Petrelli
Editore: TEA
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 10 aprile 2014
Pagine: 432 p., Brossura
  • EAN: 9788850234516
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 6,48

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    draganina

    19/09/2018 10:30:23

    Lo consiglio a chi cerca qualcosa di poco impegnativo e abbastanza scorrevole. Per me Il libro , nel complesso, è poco coinvolgente, tanto che c' ho messo quasi 15 giorni per finirlo. La prima parte è intrigante, promette bene, ma dalla seconda parte in poi si perde in luoghi comuni e dialoghi banalissimi. Il colpo di scena è abbastanza prevedibile. I libri di Dorn sono nella media, sicuramente "la psichiatra" a mio avviso è l'opera migliore, ma per i dialoghi e la sintassi rimangono libri da spiaggia.

  • User Icon

    Stefania

    18/09/2018 13:18:37

    Penso di essermi appassionata a questo genere solo grazie a wulf e penso che questo sia stato il primo libro di questo autore che ho letto, per me uno dei migliori in assoluto, ha una trama bella, non è mai scontato o noioso

  • User Icon

    Paolo

    18/09/2018 11:09:05

    Un libro che consiglio nello stile di Wulf Dorn. E' molto avvincente e scritto in modo scorrevole. Mi è piaciuto però anche come thriller e normalmente su questo sono abbastanza difficile da accontentare.

  • User Icon

    Matt

    09/07/2018 22:21:45

    Ben scritto, incalzante e per niente banale! Ho trovato il finale completamente inaspettato. Consigliatissimo

  • User Icon

    Silvia

    22/05/2018 17:41:05

    Io adoro Wulf Durn ma questo tra quelli che ho letto è probabilmente quello che mi è piaciuto meno. Assolutamente scorrevole e ben delineato nella trama, con i soliti colpi di scena a cui l'autore ci ha abituato ma rispetto ai precedenti forse meno coinvolgente da un punto di vista proprio del classico "thriller". Comunque una buona lettura.

  • User Icon

    Fabiana

    25/10/2017 19:04:53

    Ho letto questo libro più di un anno fa e continuo a ricordarlo con grandissimo piacere. Bella scrittura, ottima storia. Decisamente consigliato

  • User Icon

    slvn95

    29/05/2017 18:22:19

    Wulf Dorn crea dipendenza. Questo è il suo quinto libro che leggo, e non ne sono rimasto deluso neanche stavolta. Potrebbe scrivere anche le pagine gialle, sarebbero così scorrevoli comunque. Ci ho messo un giorno e mezzo per finirlo. La trama è davvero molto intricata, mai banale, e quando ti sembra di essere banale, si rivela sempre dell'altro. All'inizio sembra essere lento, ma dopo vediamo colpi di scena in quasi ogni capitolo, ed è in questo che sta la bravura di Dorn, di saperti tenere davvero incollato alle pagine perché hai bisogno di andare avanti per sapere. Ho trovato i personaggi ben caratterizzati, Jan però sembra non essere cambiato da "Il superstite", devo dire che un po' mi mancherà insieme a Fahlenberg!

  • User Icon

    Vittorio

    28/05/2017 09:57:21

    Wulf Dorn se non ci fosse bisognerebbe inventarlo....Non sbaglia mai un colpo e anche Follia Profonda ti porta in un vortice di ansia, terrore, adrenalina e di pazzia abissale.....La storia è avvincente dalla prima pagina, ti coinvolge e ti porta ad un finale imprevedibile....un thriller magnifico!! Uno dei piu' belli degli ultimi anni....Assolutamente da non perdere!!

  • User Icon

    Emily Mor

    29/12/2016 17:20:35

    Libro consigliatissimo, storia bellissima con un finale che mi ha letteralmente spiazzata. I miei complimenti a Wulf Dorn!

  • User Icon

    alberto

    29/09/2016 20:06:40

    Il classico libro di 400 pagine che poteva essere scritto in 100.Le idee ci sarebbero,il problema sono i dialoghi,spesso banali,i personaggi sono di una superficialità disarmante;tutto rimane in superficie.Libro da leggere in estate senza grandi pretese...

  • User Icon

    francesco v

    29/06/2016 10:31:47

    Volendo si divora. Capitoli brevi, ogni capitolo una nota sorprendente o un piccolo colpo di scena. Un libro per gli occhi, dove il dipanarsi della trama prevale su tutto il resto, stile compreso. Cinematografico

  • User Icon

    Andy

    16/06/2016 20:11:34

    Ottimo. Un thriller con la T maiuscola. Scorrevole dalla prima all'ultima pagina. Il capolavoro di Wulf Dorn.

  • User Icon

    Davide Favotto

    25/05/2016 15:26:32

    Bellissimo...libro che ha come tema lo stalking ma è molto di più...finale sorprendente anche se c'avevo azzeccato...:-)

  • User Icon

    serialthriller

    15/04/2016 11:52:29

    Un signor thriller!!! leggetelo al più presto!!! dopodichè diventerete completamente dipendenti da Wulf Dorn....

  • User Icon

    Romina

    24/03/2016 09:36:48

    Questo libro mi è piaciuto tantissimo... coinvolgente... scorrevole e il finale non è di certo scontato .... consigliatissimo per quanto mi riguarda

  • User Icon

    Marco

    21/09/2015 17:17:04

    Terzo libro che leggo di questo autore dopo La Pschiatra e Il superstite. Follia profonda è scritto davvero bene, scorrevole, senza inutili capitoli riempitivi che distraggono dallo svolgersi degli eventi, con un ritmo incalzante e un finale davvero a sorpresa. Nota particolare per la frase, a mio avviso stupenda, verso la fine del libro: "L'animo umano vive nascosto e, quando si spezza, avviene in silenzio. Non ci sono schianti né tintinnii come la porcellana o il vetro. Solo quando è già troppo tardi, si vedono le schegge."

  • User Icon

    Giuly

    01/07/2015 00:13:11

    Un thriller magistrale, da far accapponare la pelle! La fantasia di Wulf Dorn sembra davvero inesauribile, e lo sconvolgente finale vale già da solo il prezzo del libro. Grandioso!!!!

  • User Icon

    Elisabetta V.

    27/06/2015 14:21:17

    Una mappazza di luoghi comuni... lento... banale..la follia stà solo in chi lo acquista in libreria

  • User Icon

    sara

    02/03/2015 17:28:21

    che thriller degno di essere chiamato thriller!!! leggere per credere!!! dimenticavo..per il momento, con tutti i libri che ho letto di questo genere, quest'opera rimane la mia preferita...vediamo quale libro e quale autore supererà follia profonda...

  • User Icon

    franca

    17/02/2015 12:18:14

    Già il titolo e l'autore danno un'idea della trama del romanzo. E' il terzo libro scritto da questo romanziere tedesco, e, come gli altri due che ho letto, non delude. Certo, bisogna mettere da parte la razionalità, e addentrarsi nello sconosciuto e imprevedibile mondo della psichiatrica. Ben scritto, interessante nella parte che riguarda il mondo medico. I personaggi sono ben delineati: Jan, lo psichiatra che già conosciamo perché protagonista dei precedenti romanzi, un prete e una misteriosa donna. Situazioni inquetanti. Sorprendente il finale. Una chicca tipica della perfezione tedesca. L'ispettore tedesco fuma una sigaretta, la spegne contro una colonna e, non essendoci cestini intorno, se la mette in tasca. Un medico italiano fuma una sigaretta, getta a terra il mozzicone e lo spegne con la scarpa. Chissà perché mi aspettavo questa seconda azione.

Vedi tutte le 72 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione