Categorie

Curatore: P. Donati
Editore: Carocci
Collana: Università
Anno edizione: 2004
Pagine: 200 p. , ill.
  • EAN: 9788843031825

Cosa si intenda oggi – e non solo in Italia – per politica sociale, e quali siano gli orientamenti, le strategie e i modelli di intervento che si vanno delineando, soprattutto in questa fase di passaggio dal welfare alle nuove configurazioni delle società a elevata complessità, sono alcune delle questioni che quest'opera affronta, suddividendone la trattazione in due manuali autonomi ma complementari, rivolti sia agli studenti universitari sia agli operatori. Il primo volume è dedicato a un inquadramento teorico generale della politica sociale, mentre il secondo è dedicato agli obiettivi e alle strategie della politica sociale, delineandone i nuovi orizzonti nei termini della qualità della vita, con riferimento al ciclo di vita degli individui, alla donna e alla famiglia, alla povertà, all'immigrazione, per affrontare poi il tema della politica sociale a livello della comunità locale, con particolare riferimento alla community care (naturalmente, le situazioni sono riferite al caso italiano, ma non per questo si ignora il più ampio contesto dei Paesi della Comunità europea). L'idea di fondo è che le politiche sociali possano e debbano cercare una nuova "configurazione relazionale", in cui il benessere sociale sia il risultato di una crescita che esprima le diverse articolazioni della società.