Editore: Fanucci
Collana: Teens
Anno edizione: 2008
Pagine: 176 p., Brossura
  • EAN: 9788834713808

Età di lettura: Young Adult

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Fiorenza ha 17 anni e un sasso nel cuore. Non sa se sia un sasso o un aquilone pronto a volare via al primo vento e così lasciarla libera. Inciampa spesso e si fa male con niente. Corre veloce e poi si ferma a leggere il diario del mondo: sui muri delle case, sui basamenti dei monumenti, sotto i ponti e sui portoni. Le parole scritte sotto il cielo sono il diario che preferisce leggere e su quello inventare la vita. Suo padre è andato via da ormai due anni, e Fiorenza vive con suo fratello e sua madre. Tutto sembra diventato diverso, alieno. Non si riconosce nei suoi amici e suo padre sembra non capirla, preso dal lavoro e da nuove relazioni. Lei rincorre la sua approvazione, lui pensa sia ribellione. Lei pensa al tradimento di una frase sussurrata dal padre in un giorno di pioggia: "Noi due forever".

€ 6,50

€ 13,00

Risparmi € 6,50 (50%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:

€ 13,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 5,85 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    kiara95

    05/09/2008 10:48:55

    Questo romanzo mi ha affascinato molto. a mio parere il testo risulta scorrevole e ordinato senza troppe informazioni. Trovo che i due autori scrivano molto bene insieme e che tra loro ci sia un feeling per la scrittura. mi devo complimentare ancora una volta e al contrario degli altri 2 commenti precedenti lo trovo un libro magnifico. kiara95

  • User Icon

    giorgia

    20/06/2008 11:30:27

    proprio niente di speciale! un libretto da leggere in 2 giorni ma che non ti lascia molto ...

  • User Icon

    alessandra83

    13/05/2008 17:35:56

    Delude le mie aspettative..........Invece di raccontare il mondo della protagonista, i suoi sentimenti, le gioie, i dolori, l'intero libro esprime solo la rabbia della protagonista verso il mondo e soprattutto verso i genitori senza spiegarne i reali motivi. A differenza degli altri libri degli autori, la scrittura risulta lenta, poco scorrevole e a volte, i pensieri dei protagonisti, vengono trascritti in maniera troppo complicata, quasi incasinata, discorsi senza capo ne coda. L'unica cosa che salvo è il bellissimo ritratto dei pensieri di un padre che per la prima volta nella vita deve accettare la crescita della figlia e i cambiamenti che essa comporta.

Scrivi una recensione