La fortuna si diverte (DVD) di Walter Lang - DVD

La fortuna si diverte (DVD)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Walter Lang
Paese: Stati Uniti
Anno: 1950
Supporto: DVD
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 11,04 €)

Un impiegato di grande magazzino vince 24 mila dollari messi in palio da un quiz radiofonico. Purtroppo il premio non viene assegnato in denaro, ma consiste in un'enorme quantità di oggetti il cui valore corrisponde all'ammontare della vincita. Il fisco però non vuole sentire ragioni e il poveretto si vede costretto a pagare le tasse sul montepremi con denaro liquido. Ma procurarsi settemila dollari in pochi giorni non è facile. E l'uomo finisce addirittura in carcere.
  • Film in bianco e nero
  • Produzione: Golem Video, 2019
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Area2
  • James Stewart Cover

    Attore statunitense. Laureatosi in architettura a Princeton, dopo avere recitato a Broadway debutta a Hollywood in Ultime notizie (1935) di T. Whelan. Il primo ruolo da protagonista arriva nel 1936 in Nata per danzare di R. Del Ruth, e la sua stella si afferma con grande rapidità grazie a una recitazione garbata, un'affabilità istintiva e un misurato talento interpretativo che ne fanno l'attore in cui il pubblico americano si identifica con maggiore trasporto. Recita con grande assiduità in numerosi film di successo, tra cui L'eterna illusione (1938) e Mister Smith va a Washington (1939) di F. Capra, Questo mondo è meraviglioso (1939) di W.S. Van Dyke ii, e, nel 1940, Scrivimi fermo posta di E. Lubitsch, Bufera mortale di F. Borzage e Scandalo a Filadelfia di G. Cukor. Dopo aver combattuto... Approfondisci
  • Barbara Hale Cover

    Attrice statunitense. Studia belle arti e inizia a lavorare al cinema negli anni '30. Partecipa a numerosi western, tra i quali Nuvola nera (1952) di A. De Toth, in cui dà una buona prova del suo talento. Nonostante la partecipazione a film interessanti come La finestra socchiusa (1949) di T. Tetzlaff o a esordi importanti come Il ragazzo dai capelli verdi (1948) di J. Losey, diventa famosa solo come Della Street, l'efficiente, brillante e fedele collaboratrice di Perry Mason, ruolo che interpreta a partire dagli anni '70 nell'omonima serie televisiva. È ricordata anche per la partecipazione a Un mercoledì da leoni (1978) di J. Milius, in cui è la madre del protagonista. Approfondisci
Note legali