Fortune-Teller Told Me: Earthbound Travels in the Far East

Fortune-Teller Told Me: Earthbound Travels in the Far East

Tiziano Terzani

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 530,32 KB
  • EAN: 9780007378401

€ 10,08

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Warned by a fortune-teller not to risk flying, the author – a seasoned correspondent – took to travelling by rail, road and sea. Consulting fortune-tellers and shamans wherever he went, he learnt to understand and respect older ways of life and beliefs now threatened by the crasser forms of Western modernity. William Shawcross in the Literary Review praised Terzani for ‘his beautifully written adventure story. a voyage of self-discovery. He sees fortune-tellers, soothsayers, astrologers, chiromancers, seers, shamans, magicians, palmists, frauds, men and women of god (many gods) all over Asia and in Europe too. Almost every page and every story celebrates the mystical and the unknowable. It is a fabulous story of renewal and change. Terzani is already something of a legend. He has written magnificently all his life. Never better than now.’ Yes, the fortune-teller did save him from an air-crash in Cambodia. Looking back afterwards, Terzani reckoned that ‘I was marked for death and instead I was reborn.’

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Tiziano Terzani Cover

    Scrittore e giornalista italiano. Corrispondente per trent’anni dall’Asia per il settimanale tedesco «Der Spiegel», grazie al proprio stile diretto e divulgativo ha fatto conoscere a un vasto pubblico l’universo variegato e in continua evoluzione del continente asiatico. I suoi libri nascono dalle sue esperienze sui fronti «scomodi»: dei due anni trascorsi nel Vietnam in guerra raccontano Pelle di leopardo (1973) e Giai Phong! La liberazione di Saigon (1976); La porta proibita (1984) raccoglie l’esperienza cinese, durata cinque anni e conclusasi con l’arresto e l’espulsione per attività controrivoluzionarie; il lungo viaggio nell’Unione Sovietica (1991-92) è restituito in Buonanotte, Signor Lenin!, testimonianza... Approfondisci
Note legali