Editore: TEA
Collana: Teadue
Anno edizione: 2012
Formato: Tascabile
In commercio dal: 5 luglio 2012
Pagine: 400 p., Brossura
  • EAN: 9788850228959
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
1987, porto di Tripoli. Nick Stone porta a compimento, con il coordinamento di Lynn, una delicata operazione sul cargo Bahiti, carico di armi ed esplosivi che il governo di Gheddafi sta consegnando ai terroristi irlandesi, eliminando il suo obiettivo, Benjamin Lesser, membro dell'IRA. Vent'anni dopo, una vacanza di Natale in Irlanda insieme alla moglie e alla figlia del suo amico Pete si trasforma in un incubo per l'eroico ex SAS. Stone scopre un ordigno esplosivo piazzato sotto la sua auto e poco tempo dopo viene a sapere che un uomo legato alla missione Bahiti è stato torturato e ucciso con un trapano, metodica tipica dell'IRA, marchio di fabbrica proprio di Benjamin Lesser. E il prossimo della lista è chiaramente lo stesso Stone. Chi sta compiendo questa terribile vendetta e perché? Per venire a capo del mistero e salvare la pelle, Stone dovrà affrontare la sua missione più dura, compiendo un viaggio nei misteri del suo passato per salvare se stesso e coloro che più ama...

€ 7,65

€ 9,00

Risparmi € 1,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Massimo

    23/04/2011 07:46:13

    Tra il 2 e il 3. Non è il migliore dei romanzi del nostro. Lento, stiracchiato e a tratti confuso. Tra l'altro l'insolita ambientazione italo-libica è assai di moda. Colpiscono poi una serie di riferimenti a "fatti di casa nostra" che non si sa quanto corrispondano al reale pensiero dell'autore. Comunque, reduci come siamo dalla terza parte delle memorie dell'ex-SAS questo ritorno alla fiction ci ha un po' deluso. Si legge più in memoria dei vecchi tempi che altro. Se invece non avete mai letto McNab, meglio iniziare da qualcos'altro

  • User Icon

    Alberto Longo

    22/04/2011 22:36:32

    Un ottimo thriller,estremamente attuale con le sue considerazioni sulla Libia,che si legge in un fiato e che riserva qualche piccola frecciatina a noi italiani laddove è ambientato in Italia.

Scrivi una recensione