Franca. Chaos and Creation (DVD)

Franca: Chaos and Creation

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Franca: Chaos and Creation
Paese: Italia; Stati Uniti
Anno: 2016
Supporto: DVD
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 9,43 €)

La donna che ha rivoluzionato il mondo della moda

Francesco Carrozzini, regista, crea un ritratto intimo di sua madre, Franca Sozzani, leggendario Direttore di Vogue Italia. Dal satirico al sublime, le sue sorprendenti ma spesso controverse copertine non solo hanno infranto le regole, ma hanno fissato uno nuovo status nella moda, l’arte e il business nel corso degli ultimi venticinque anni. Dalla famosa “Black Issue” alla “ Plastic Surgery Issue”, Franca Sozzani è sempre stata profondamente impegnata nell’esplorare tematiche off-limits, al fine di scuotere lo status quo e ridefinire, occasionalmente, il concetto di bellezza.

4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Francesca

    11/03/2019 11:20:04

    Questo documentario su Franca Sozzani è davvero interessante.

Tra uno scatto a Central Park e la visione di super8 familiari inediti, Francesco Carrozzini firma un ritratto molto intimo di sua madre, Franca Sozzani

Trama
A seguito della rapida e mortale malattia del padre, il fotografo e regista Francesco Carrozzini decide di puntare l'obiettivo su sua madre, realizzando un film su di lei. Non è una madre qualunque, ma Franca Sozzani, direttrice dal 1988 di "Vogue Italia" (dal 2006 di "L'uomo Vogue", dal '94 direttore editoriale del colosso Condé Nast), regina della moda, simbolo nel mondo dello stile italiano, scopritrice di talenti artistici, impegnata in cause umanitarie. Un'icona del mondo fashion, sinonimo di eleganza, determinazione, indipendenza, non solo nel lavoro ma anche nel privato, come si scopre in questo film/intervista il cui punto di vista ravvicinato è al tempo stesso il plus e il limite. Tra uno scatto a Central Park, la visione di Super8 familiari inediti e interviste strappate in auto a tu per tu con la madre, il regista scava tra il passato della famiglia e gli highlights di una carriera sensazionale e a volte tacciata di sensazionalismo: il riferimento è alle cover - sfrontate e ciniche o creative e geniali, a seconda dei punti di vista - realizzate per portare la realtà dentro il fashion system: la guerra, i disastri ecologici, la violenza domestica, la chirurgia plastica, lo stesso razzismo delle passerelle denunciato nel "Black Issue".
Tante e titolate le voci che la descrivono: Bruce Weber e il regista Baz Luhrmann la ringraziano per la fiducia accordata loro, Valentino la colloca nel pantheon delle grandi editor, Donatella Versace ne rileva la volontà di non scendere a compromessi, il fotografo Peter Lindbergh, legato a Sozzani da una lunga collaborazione, la definisce "angelo e guerriero" e confessa di esserne sempre stato innamorato; Bernard Henri-Levy la associa a un dipinto di Botticelli e a un personaggio di Stendhal.

  • Produzione: Eagle Pictures, 2017
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 76 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,78:1 16:9
  • Area2
  • Courtney Love Cover

    Nome d'arte di L. Michelle Harrison, attrice e musicista statunitense. Inizialmente nota come cantante e chitarrista del gruppo tutto femminile Hole e consorte di K. Cobain, leader dei Nirvana e ultima icona del ribellismo musicale giovanile, morto suicida nel 1994, approda in seguito alla carriera di attrice con discreto successo. La sua prima apparizione, che assume oggi un amaro sapore di predestinazione, è nel film di A. Cox Sid e Nancy (1986), che ricostruisce la tormentata storia d'amore tra Sid Vicious, bassista dei Sex Pistols, portabandiera del punk, e la sua ragazza Nancy Spurgen, morti il primo suicida e la seconda di overdose. Al 1996 risalgono i suoi ruoli più rilevanti, in Due mariti per un matrimonio di S. Beigelman, e soprattutto in Larry Flint - Oltre lo scandalo di M. Forman,... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali