Français pour l'économie, le droit et les sciences politiques. Textes, documents et structures

M. Rosaria Ansalone,M. Christine Jullion,Camillo Marazza

Editore: Vita e Pensiero
Anno edizione: 1999
Pagine: VIII-440 p.
  • EAN: 9788834301920
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 25,50

€ 30,00

Risparmi € 4,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

26 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello



AA.VV., Fran‡ais pour l'conomie, le Droit et le Sciences politiques. Textes, documents et structures, Vita e Pensiero, 1999
Schena, Leonardo (a cura di), Fran‡ais des Affaires, Led, 1998
scheda di Margarito, M. L'Indice del 2000, n. 01

Le due pubblicazioni che qui presentiamo sono rivolte soprattutto a studenti universitari e si collocano nella delicata area delle lingue di specialità a livello intermedio e avanzato - zona dai contorni difficilmente delimitabili, perlopiù negletta dall'editoria. Curano la comprensione scritta e orale di testi politici, economici e giuridici e intendono essere di supporto per la preparazione alle prove scritte e orali di lingua francese nelle Facoltà di economia, giurisprudenza, scienze politiche.
Entrambi i manuali sono redatti quasi esclusivamente in francese, comprendono ampio apparato di esercizi (e numerose schede di correzione) in prospettiva di auto-valutazione e, ove possibile, di auto-apprendimento, e forniscono elenchi di sigle e abbreviazioni di uso corrente. L'approccio all'universo linguistico e di contenuto delle discipline di cui si occupano è tuttavia diverso e complementare.
Français pour l'Économie, le Droit et les Sciences politiques è modulato in triplice scansione: sintesi grammaticale e morfosintattica del francese per le strutture che più divergono dall'italiano (ottica contrastiva quindi, con annotazioni spendibili anche in ambito traduttivo); antologia di testi di specialità, documenti autentici e attuali in campo politico, fiscale, finanziario, assicurativo e della salute; corso di corrispondenza commerciale. Tra le esercitazioni proposte, modelli di prove d'esame di lingua francese nelle tre Facoltà indicate dal titolo del volume, con correzioni. La didattica della comprensione/riutilizzo dei documenti autentici percorre di volta in volta l'itinerario dal testo al lessico. La sezione dedicata alla corrispondenza commerciale sottolinea il peso anche giuridico di questa prassi, con informazioni essenziali, ben strutturate, esercizi da e verso il francese e l'italiano.
Français des Affaires è concepito come strumento di avviamento e approfondimento di strategie di lettura. Sono 18 capitoli indipendenti uno dall'altro, con documentazione anche italiana su uno stesso tema, e invitano a percorsi personalizzati all'interno d'una medesima architettura: dal testo presentato (sempre documento autentico) al contesto istituzionale, il mondo cioè dell'impresa e della socioeconomia francese. Queste le tappe dell'iter didattico: ingresso nel testo, con analisi preliminare della tipologia discorsiva delle pagine in questione, lavoro dentro il testo (comprensione, esame degli snodi argomentativi, studio della lingua), espansione dal testo alla disciplina generale implicata (finanza, economia, impresa...). Chiude ogni unità un bilancio di lettura per controllare le conoscenze acquisite. In filigrana dell'opera - come indicato nell'introduzione - l'esperienza pluriennale di corsi finalizzati al conseguimento delle certificazioni internazionali rilasciate dalla Camera di Commercio di Parigi.
Qualche esempio della documentazione di cui questi due manuali si avvalgono? Dépliants sulle modalità di pagamento delle imposte, nuove disposizioni ministeriali in materia di donazioni, articoli informativi sulle piccole e medie imprese, pubblicità contro i pregiudizi razziali.