Frank Jabroni. Nemico pubblico n. 9 - Alessio Nonfanti,Alessandro Paci - ebook

Frank Jabroni. Nemico pubblico n. 9

Alessio Nonfanti, Alessandro Paci

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 244 KB
Pagine della versione a stampa: 150 p.
  • EAN: 9788890733239

€ 5,99

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Franco Giabroni è un modesto filmmaker italiano con un'idea fissa: dirigere un film americano. Proprio nel periodo peggiore della sua carriera professionale, riceve dall'America un'eredità dallo zio Jack, descritto sempre dai compianti genitori come grande produttore cinematografico ma in realtà boss della mafia italoamericana. Le ultime volontà dello zio Jack sono le seguenti: gli eredi potranno dividersi il suo ingente patrimonio solo se riusciranno a "redimere" l'unico Jabroni onesto, il cugino Franco, il quale dovrà entrare nella lista dei 10 uomini più ricercati dalla polizia di Providence. Giunto negli States Franco convinto di coronare il sogno di una vita, si ritrova non a dirigere una casa di produzione, bensì a capo di una famigerata famiglia mafiosa.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 4
5
4
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Massimiliano F.

    25/06/2012 15:05:40

    Davvero un ottimo libro! Un'idea originale e nuova, in un panorama letterario dove la banalità e la monotonia sembrano sempre più farla da padrona. Una storia fresca, frizzante, a tratti intrigante e sempre molto divertente. Una vicenda "italiana" e al contempo "americana", un ottimo mix buono per tutti i gusti. Un libro che si legge e si fa leggere volentieri, capace anche di regalare qualche emozione vera e tante risate! Insomma, soldi spesi davvero bene! Nella speranza che il successo possa regalarcene anche una versione cinematografica! Nota: ottimo debutto di Alessio Nonfanti come scrittore.

  • User Icon

    AnnaF

    23/06/2012 16:55:24

    La quasba algerina, teatro delle vicende surreali ed esilaranti di Antonio Lumacone, indimenticabile Uomo orchestra in Totò le mokò, si trasforma in Villa Concetta, lussuosa e pacchiana villa americana, regno impenetrabile di un boss mafioso in fin di vita e palcoscenico di una frizzante commedia degli equivoci. I due protagonisti, un regista sfigato e un avvocato senza illusioni, ingenui e goffi fino all'esasperazione, in pochi giorni si trasformano inconsapevolmente in mafiosi spietati e senza scrupoli. E' un racconto vivace e leggero che nasconde, dietro gag e battute, la vera identità degli autori. Come non riconoscere in Paci il regista incompreso e sottopagato, goffo e romantico, vittima di individui senza scrupoli ma irresistibile nella sua ingenua e disarmante leggerezza? E l'amico Nonfanti, più concreto e realista ma pur sempre sognatore incallito, che vede nell'inaspettata fortuna dell'amico un'opportunità di riscatto, rispetto alla vita mediocre lasciata a Firenze. Sì, il racconto ricorda molto la commedia degli equivoci che ha reso famoso Totò, ma i dialoghi e le scene sono quelle che ben conosciamo e che accompagnano da sempre gli spettacoli dei due attori fiorentini, sarcastici e dissacranti. E ora non ci resta che attendere il film!

  • User Icon

    FrancescaS

    14/06/2012 18:56:10

    Una storia piacevole e divertente. Si legge d'un fiato e ci si spassa veramente ad immaginare questi due fiorentini veraci, catapultati in America. Tra equivoci, battute e momenti di reale umanità, si arriva ad un epilogo ... sorprendente.

  • User Icon

    Willow

    05/06/2012 22:23:33

    Complimenti agli autori! Scritto veramente bene. Mentre si legge la storia sembra di vederla. Anche le descrizioni di Providence, una città che conosco abbastanza bene, sono veritiere. Lo consiglio!

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali