Fratelli unici

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 2014
Supporto: DVD
Salvato in 13 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 7,00 €)

Pietro è un uomo affermato che non sa più come si ama, Francesco è un eterno ragazzino che non ha mai amato. Sono fratelli, ma hanno passato tutta la vita a desiderare di essere figli unici. Un incidente fa perdere completamente la memoria a Pietro: ora è come un bambino. La sua ex moglie Giulia sta per risposarsi e non ne vuole sapere di lui, così Francesco è costretto a portarselo a casa e, per la prima volta, a fare la parte dell'adulto. Ha inizio una folle convivenza le cui punte tragicomiche si svolgono davanti agli occhi di Sofia, la vicina di casa giovane, bella ma soprattutto irritata dalla superficialità di maschio alfa con la quale Francesco cerca di rieducare il fratello. Ma il giorno in cui Pietro, uscendo di casa, incontra lo sguardo di una ragazza che gli fa battere il cuore, scoprirà che anche quando si è dimenticato tutto, non si può dimenticare chi si è amato veramente.
  • Produzione: Rai Cinema, 2015
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 89 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers; foto; dietro le quinte (making of)
  • Raoul Bova Cover

    Attore italiano. Fisico asciutto e modellato da ex atleta (da giovane è stato campione dei 100 metri dorso), diplomato alle scuole magistrali, deve la sua popolarità al serial televisivo La Piovra, che lo vede protagonista dei capitoli 7, 8 e 9 mandati in onda dalla Rai nel periodo compreso fra il 1995 e il 1998. Il suo fascino ombroso e virile gli apre le porte del cinema. Recita, tra l’altro, in Ninfa plebea (1996) di Lina Wertmüller, La lupa (1996) di G. Lavia e in due film di C. Fracasso, Palermo-Milano solo andata (1995) e Coppia omicida (1998). Nel 1998-99 è tuttavia ancora la televisione a rafforzare e rilanciare la sua popolarità con Ultimo e Ultimo 2, fiction nelle quali interpreta il ruolo del capitano dei Ros che arrestò Totò Riina. Al cinema – dopo I cavalieri che fecero l’impresa... Approfondisci
  • Carolina Crescentini Cover

    Attrice italiana. Agli inizi teatrali segue il diploma presso il Centro sperimentale di cinematografia che le apre subito una doppia carriera, sul grande e sul piccolo schermo. Bionda, il viso sensualmente irregolare, gli occhi di un azzurro abbacinante, ben si presta a incarnare il nuovo oggetto del desiderio del liceale N. Vaporidis nel «newquel» Notte prima degli esami - Oggi (2007) di F. Brizzi, come pure la femme fatale incantatrice e perduta nel neoromantico Parlami d’amore (2008) di S. Muccino. Si segnala anche nel ruolo della ragazzina al centro del gioco al massacro tra l’usuraio G. Faletti e il bullo di borgata Vaporidis in Cemento armato (2007), con la sceneggiatura di Brizzi e la regia del sodale M. Martani). In tv, dopo qualche partecipazione minore, si dimostra autoironica come... Approfondisci
Note legali