Fratello Sole sorella Luna

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia; Gran Bretagna
Anno: 1971
Supporto: DVD
Salvato in 29 liste dei desideri

€ 10,00

Venduto e spedito da La Leoniana

Solo 1 prodotto disponibile

+ 2,90 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 10,00 €)

Francesco, figlio di un ricco mercante, è un giovane allegro e scanzonato, che trascorre le sue giornate in compagnia degli amici. Scoppiata la guerra tra Perugia e Assisi, decide di parteciparvi, quasi come ad un nuovo, eccitante gioco, ne ritornerà, invece, ferito nel corpo, ma ancor più nello spirito. Una lunga meditazione, lo porterà a rinunciare a tutti i suoi beni materiali e a dedicarsi ai poveri e agli umili. Ad uno ad uno si uniranno a Francesco tutti i suoi vecchi amici. Votati a vivere d'elemosina, giudicati matti dai cittadini benestanti, osteggiati dai poteri costituiti, civile e religioso, avranno il loro riscatto quando, Francesco deciso a far valere le proprie, evangeliche ragioni, si recherà a Roma da Innocenzo III, che dopo averlo ascoltato, in segno di approvazione dell'opera condotta dal frate, si prostrerà ai suoi piedi.
4,75
di 5
Totale 4
5
3
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    dag

    06/09/2019 08:38:03

    Un grande film di Zeffirelli con alcuni momenti struggenti e commoventi.

  • User Icon

    n.d.

    06/06/2019 08:00:05

    bello come semre lo hanno scelto i ragazzi

  • User Icon

    Teresa

    10/03/2019 19:57:53

    "Fratello Sole e Sorella Luna" è un capolavoro. Tratta la storia di colui che diventerà il Santo dei Santi ossia San Francesco d'Assisi, dagli inizi come soldato sino alla conversione. Il film è da guardare anche se non si è religiosi, semplicemente perché è stupendo, sia per come viene raccontato sia per la colonna sonora. Fratello sole e sorella luna cantata da Baglioni emoziona e rimane dentro. Forse l'unica nota dolente è il non aver raccontato a pieno anche la vita di Santa Chiara.Visto e rivisto tante volte, non posso che consigliarlo. Adatto a tutti. La cover non fa impazzire. Prezzo ottimo per questo che definisco capolavoro.

  • User Icon

    Carmela

    23/09/2018 20:10:18

    Adoro i film di Zeffirelli e come il Gesù di Nazareth anche questo è un capolavoro... Il primo sulla vita di Gesù.. questo sul favoloso Francesco

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Produzione: Minerva, 2014
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 129 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Tedesco
  • Formato Schermo: 1,66:1
  • Area2
  • Contenuti: dietro le quinte (making of)
  • Franco Zeffirelli Cover

    "Regista, scenografo e costumista italiano. Studente d’architettura e precoce animatore di teatro a Firenze, tra gli anni ’40 e ’50 è assistente regista di M. Antonioni, V. De Sica, R. Rossellini e L. Visconti (quest’ultimo, tra il 1948 e il 1953, lo vuole anche come scenografo per opere di ?Cechov, Shakespeare e Williams). Celebrato regista di opere liriche (memorabili le sue messinscene di una Traviata con la Callas e di una Lucia di Lammermoor con la Sutherland), autore di una commediola cinematografica interpretata da N. Manfredi (Camping, 1957), si afferma definitivamente in teatro mettendo in scena opere del repertorio classico e contemporaneo. Per il cinema realizza tre patinati adattamenti shakespeariani (La bisbetica domata, 1967, con la coppia Burton-Taylor; Romeo e Giulietta, 1968,... Approfondisci
  • Alec Guinness Cover

    Propr. A. G. de Cuffe, attore inglese. Di umili origini, pratica vari mestieri (tra gli altri, assistente in un'agenzia pubblicitaria) fino a che non scopre la sua autentica vocazione, grazie agli studi di recitazione, esordendo, appena ventenne, sulle scene teatrali. In breve si afferma come uno dei più completi interpreti shakespeariani e gli si aprono le porte dell'esclusivo Old Vic londinese. Sul grande schermo si mette in luce nei due adattamenti di D. Lean dai classici dickensiani Grandi speranze (1946) e Le avventure di Oliver Twist (1948), in cui interpreta due personaggi tra loro diversissimi: nel primo lo spiritoso dandy protagonista, nel secondo il ripugnante trafficante di bambini Fagin, rivelando istrionismo ed eclettismo. La sua maschera, all'apparenza compassata, pronta, secondo... Approfondisci
Note legali