Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Frontiera (DVD) di Tony Richardson - DVD
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Frontiera (DVD)
16,99 €
DVD
Venditore: Vecosell
16,99 €
disp. in 4 gg lavorativi disp. in 4 gg lavorativi (Solo 1 prodotto)
+ 4,10 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Vecosell
16,99 € + 4,10 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Vecosell
16,99 € + 4,10 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Frontiera (DVD) di Tony Richardson - DVD
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


La frontiera tra Texas e Messico è il teatro di scambi clandestini che avvengono sotto lo sguardo compiacente della polizia corrotta. La guardia di frontiera Charlie Smith, però, non è disposta a chiudere gli occhi di fronte all'illegalità, e si trova coinvolta in una questione molto complicata: il rapimento del figlio di una chicana...
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

The Border
Stati Uniti
1981
DVD
5050582426458

Informazioni aggiuntive

Universal Pictures, 2010
Universal Pictures
107 min
Francese (Dolby Digital 1.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 1.0 - mono);Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Russo (Dolby Digital 1.0 - mono);Spagnolo (Dolby Digital 1.0 - mono);Tedesco (Dolby Digital 1.0 - mono)
Ceco; Danese; Finlandese; Francese; Inglese per non udenti; Italiano; Norvegese; Olandese; Polacco; Spagnolo; Svedese; Tedesco; Ungherese
Wide Screen

Conosci l'autore

Tony Richardson

1928, Shipley, Yorkshire

"Propr. Cecil Antonio R. Regista teatrale e cinematografico inglese. Nato nello Yorkshire, mentre studia a Oxford si occupa di teatro e dirige la Drama University Society. Dopo la laurea in letteratura inglese, fa un apprendistato alla bbc (Othello, 1955) e nella seconda metà degli anni '50 diviene l'animatore del rinnovamento della scena inglese con la rappresentazione di Ricorda con rabbia (1956), celebre testo dell'amico J. Osborne sull'impossibilità di un tranquillo rapporto d'amore fra due giovani di ceto diverso, che presenta e impone sulla scena inglese il prototipo dell'angry young man. Contemporaneamente, insieme a K. Reisz firma a quattro mani il cortometraggio Momma Don't Allow (La mamma non vuole, 1955) e, insieme a questi e a L. Anderson, scrive il manifesto del Free cinema, movimento...

Jack Nicholson

1937, Neptune, New Jersey

"Nome d'arte di John Joseph N., attore statunitense. Raggiunge Hollywood all'età di diciassette anni, trovando lavoro presso la casa di produzione mgm in attesa di ottenere qualche scrittura per la tv. Grazie al suo talento innato per la recitazione, dovuto a una personalità esuberante e istrionica, a partire dal 1958 entra nella scuderia di R. Corman, regista specializzato in horror che si avvale di lui in diversi film, da La piccola bottega degli orrori (1960) a Il massacro del giorno di San Valentino (1967). Nel frattempo si impegna anche nella sceneggiatura collaborando con M. Hellman, fautore di uno stile western molto personale e antitradizionalista. Per questi scrive e recita in Le colline blu (1966), racconto di vita quotidiana di tre cowboy talmente «destrutturato» e di budget ridotto...

Harvey Keitel

1939, New York

Attore statunitense. Ex marine con il naso da pugile, orgoglioso ed emblematico esempio di brooklyniano, studia all'Actor's Studio e lavora per dieci anni in teatro prima imporsi al cinema in Mean Streets - Domenica in chiesa, lunedì all'inferno (1972) di M. Scorsese. Per lo stesso regista interpreta anche Taxi Driver (1976), conquistando la fama di attore adatto a ruoli drammatici, dolenti e incisivi. Dopo l'ossessivo I duellanti (1977) di R. Scott, nonostante l'efficace prestazione nei panni di un commissario-psicoanalista in Il lenzuolo viola (1980) di N. Roeg, la sua stella sembra offuscarsi, ma con l'inizio degli anni '90 ritorna prepotentemente alla ribalta con gli ormai proverbiali Le iene (1992) e Pulp Fiction (1994) di Q. Tarantino e con il furibondo Il cattivo tenente (1992) di A....

Valerie Perrine

1944, Galvestone, Texas

Attrice statunitense. Con alle spalle un passato di ballerina e spogliarellista al Lido di Parigi, esordisce sul grande schermo come donna dei sogni nell'allucinato Mattatoio 5 (1972) di G.R. Hill. Bella, provocante e disinibita, trova buone occasioni per circa un decennio: è la sensuale Marge in Il diavolo del volante (1973) di L. Johnson, una moglie omosessuale e drogata in Lenny (1974, con cui è candidata all'Oscar) di B. Fosse, e la strepitosa protagonista di W.C. Fields and Me (W.C. Fields e io, 1976) di A. Hiller. Dagli anni '80 è relegata in ruoli di supporto che ne sfruttano la bellezza ormai matura e più volte si lascia tentare dalla televisione. Sul grande schermo la si ricorda ancora come moglie di J. Nicholson in Frontiera (1982) di T. Richardson, orgogliosa Caterina in Riflessi...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore