Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

F.T.W. di Michael Karbelnikoff - DVD

F.T.W.

Fuck the World

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Fuck the World
Paese: Stati Uniti
Anno: 1994
Supporto: DVD
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 8,06

Venduto e spedito da KONKE

Solo 2 prodotti disponibili

+ 4,99 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 4,50 €)

Uscito di galera dopo dieci anni, un cowboy da rodeo riprende la propria attività con un amico pellerossa. Si inserisce nel suo cammino anche una ragazza ribelle dal difficile passato.
4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    JD

    08/05/2007 21:22:40

    Dopo "Barfly"e "Johnny il bello",seconda tappa del quartetto autodistruttivo che Rourke(qui reduce dalle plastiche facciali dovute ai pugni,e sceneggiatore sotto pseudonimo)terminerà con "Bullet".E il film ha tutti i suoi pregi/difetti:romanticismo,autocompiacimento,maledettismo,struggimento e una spruzzatina di western.Non la sua migliore interpretazione,ma i ruoli da outsider gli sono sempre stati più congegniali,e questo dai tempi di"Rusty il selvaggio".

  • Produzione: Media Film, 2012
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 103 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Formato Schermo: Full screen
  • Area2
  • Mickey Rourke Cover

    "Nome d'arte di Philip Andre R. jr., attore statunitense. Dopo una fugace apparizione in 1941 - Allarme a Hollywood (1979) di S. Spielberg, il vero e proprio esordio è in I cancelli del cielo (1980) di M. Cimino. Ancora comprimario in originali opere prime (Brivido caldo, 1981, di L. Kasdan; A cena con gli amici, 1982, di B. Levinson), il personaggio dell'outsider spirituale e martire «Motorcycle Boy» di Rusty il selvaggio (1983) di F.F. Coppola, lo lancia in una girandola di ruoli da protagonista, a cominciare dalla coppia istrionica con E. Roberts di Il Papa di Greenwich Village (1984) di S. Rosenberg e dalla tragicità solitaria e violenta di L'anno del Dragone (1985) di M. Cimino. Il successo dell'erotismo patinato di Nove settimane e mezzo (1986) di A. Lyne, malamente ripreso in Orchidea... Approfondisci
Note legali