Fuga dal Natale

John Grisham

Traduttore: T. Dobner
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
Pagine: 153 p., Brossura
  • EAN: 9788804536796
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 8,08

€ 9,50

Risparmi € 1,42 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    E' decisamente una storia che fa riflettere sul significato che, negli ultimi tempi, abbiamo dato al Natale. La vera chicca è nel finale, sul quale però voglio ora fare un appunto. Ho trovato frettoloso il modo in cui il libro si conclude mentre considero la conclusione del film una vera meraviglia! Nel film si sente maggiormente lo spirito natalizio, mentre nel libro viene esaltato maggiormente questa costrizione del festeggiare il Natale. In complesso, è stata una lettura molto veloce, alla quale ho preferito però il film.

  • User Icon

    michele

    02/11/2015 19:33:12

    Un Grisham inedito, divertente e spassoso. Lettura leggera e gradevole. In certi punti fa proprio ridere !

  • User Icon

    Guido

    03/01/2014 13:25:32

    Libro consigliato per via della facile grammatica che quest'ultimo presenta. Ovviamente non è il romanzo DOC di Grisham, per è molto bello e a volte ironico

  • User Icon

    Giuseppe

    19/08/2013 12:18:32

    Niente di speciale un grisham che si stacca dai soliti racconti di studi legali per scrivere qualcosa di frivolo/comico nel complesso piacevole da leggere anche se non mi ha entusiasmato tanto

  • User Icon

    Rosa B.

    05/01/2013 09:14:19

    un bellissimo romanzo!!! La storia di una coppia di coniugi americana che data la partenza della figlia decidono di non festeggiare il Natale ma bensì andare in crociera.Andranno in contro a tutto il quartiere e i vicini.Ma alla fine l'improvvisa telefonata della figlia che ritorna col fidanzato... e allora i due sono costretti in sole poche ore a fare tutto quello che hanno evitato sino a allora.Ma per fortuna ci sono i vicini... Una bellissima storia da leggere non solo a Natale, ma sempre, che da un lato ti fa capire l'enorme consumismo delle feste natalizie e da un lato il vero valore del Natale: stare tutti insieme e volersi bene,almeno a Natale.Mi è stato un pò difficile trovarlo in libreria e alla fine l'ho preso su Iternet.Mi è arrivato pochi giorni prima di Natale e per la vigilia lo avevo già letto tutto. Bello da leggere e poi confrontare vedendo il film che è strepitoso. Lo consiglio a tutti grandi e piccoli, da leggere sempre. Belissimo!!!

  • User Icon

    simone88

    25/01/2012 10:17:32

    certamente non il solito grisham, tuttavia do punteggio pieno a questo piccolo libro perchè è in assoluto quello che mi ha fatto divertire di più. molto simpatica la storia.

  • User Icon

    Serena

    08/09/2011 17:19:42

    Chi cerca il solito Grisham qui non lo trova. E' divertente, ironico, a tratti fa davvero ridere. Una buona lettura di distrazione

  • User Icon

    Elisa

    04/04/2011 13:47:09

    Molto carino... consigliato anche come libro per ragazzi.

  • User Icon

    Tonino Bolano

    01/10/2010 16:03:26

    L'Autore affronta con ironia le vicende di una copppia intenzionata a saltare il Natale per non ritrovarsi immersa nel travolgente spirito consumistico che attanaglia quel periodo. Purtroppo un imprevisto impedisce alla coppia di godersi il meritato riposo in crociera, trovandosi quindi catapultati in tutta fretta nel vortice natalizio. La sorpresa sarà l'affetto dei vicini di casa, prima sconvolti dalla decisione di fuga dei Signori Krank e poi prontissimi nel permettere alla coppia di rimettersi precipitosamente al passo con le incombenze della inevitabile festività. Complimenti a Grisham che ancora una volta ha fatto centro, facendoci ridere di cuore. Insomma, "Saltare Natale, che idea ridicola. Magari l'anno prossimo."

  • User Icon

    Ele

    01/09/2008 11:35:32

    Avendo visto il film prima di affrontare la lettura, la storia non mi si è presentata come una novità assoluta però il romanzo è riuscito ugualmente a strapparmi delle genuine risate!

  • User Icon

    massimiliano

    18/07/2008 13:29:31

    Libro molto interessante,si legge tutto di un fiato e ci regala delle belle risate pensando a quello che succede nel periodo natalizio. Non penso che accada soli negli USA di far caso alle decorazioni o a ciò che si fa nel periodo di natale. Io lo letto d'estate quindi ci rinfresca anche un po'.

  • User Icon

    andricci

    12/06/2008 14:44:01

    Meglio il libro del film !

  • User Icon

    stefano

    26/03/2008 21:39:42

    Forse il peggior libro di Grisham. Ma veramente in USA la gente non ha nulla di meglio da pensare che alle decorazioni del vicino? Quanta nostalgia per l'uomo della pioggia! Stefano

  • User Icon

    alex

    11/02/2008 12:49:16

    proprio caruccio anche se talvolta un po' estremo. si legge in un soffio e con piacere.

  • User Icon

    Ardid79

    24/12/2007 12:44:08

    Un divertissement prettamente natalizio, da leggere sotto l'albero tra una cena e l'altra, per ironizzare sul natale consumistico e sulle tradizioni eccessive. La famiglia Krank decide di saltare il natale a pié pari per una lunga crociera ai caraibi; non ha pero' fatto i conti con la macchina natalizia avviata:il vicinato, gli addobbi infiniti, i cori, i party e le vendite di beneficenza; inoltre anche il destino giochera' un tiro buffo e grottesco. Racconto tipicamente americano ( a noi fa sorridere l'idea di una gara tra quartieri per gli addobbi natalizi, per loro è normale), divertente e grottesco, con un pizzico di cattiveria, non rinuncia poi al buonismo e allo spirito natalizio finale: per farci capire che in fondo, dietro ai soldi spesi e ai festoni colorati, si nasconde solidarietà e amicizia.

  • User Icon

    Stefania

    17/12/2007 18:23:09

    Io personalmente mi sono fatta un sacco di risate leggendolo (a prescindere dal fatto che l'ho letto in tre ore...!!)poi domenica ho visto il film... GRISHAM è un grande!

  • User Icon

    love

    06/03/2007 22:43:13

    primo libro di grisham che leggo,ma ne sono rimasta colpita,perchè pensavo a qualcosa di diverso..veramente l'ho comprato solo perchè volevo vedere il film..e invece è stata una piacevole sorpresa..l'aspetto interessante è il totale distacco del protagonista maschile dalla realtà bigotta e consumistica americana,molto più forte di quella europea..ma che alla fine ne viene vinto e sopraffatto perchè,nonostante tutto,la diversità non è associata al concetto di "società"(molto più profondo quindi di quello che sembra!!)..facile immedesimarsi da europeo infatti..per fortuna noi non siamo così stupidi!comunque carino,da leggere quando si stanno studiando materie importanti all'università e non si vuole affaticare troppo il cervello

  • User Icon

    Marianna

    19/01/2007 21:55:08

    Non me l'aspettavo davvero da Grisham...

  • User Icon

    Lorella

    10/01/2007 10:48:10

    Io al contrario di Vanessa consiglio a tutti di leggerlo. L'ho trovato veramente divertente, diverso dai soliti libri. Decisamente grottesco e il bello è proprio questo. Come Alexadros mi aspettavo un epilogo diverso, ma in Grisham il buonismo ha prevalso (e forse questo è il giusto spirito natalizio).

  • User Icon

    bmx

    08/01/2007 17:48:13

    Ma si, godiamocelo questo Natale! Bel libro, ironico, simpatico, da leggere spensieratamente nelle vacanze natalizie!

Vedi tutte le 30 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione