Fuga dal pianeta delle scimmie di Don Taylor - Blu-ray

Fuga dal pianeta delle scimmie

Escape from the Planet of the Apes

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Escape from the Planet of the Apes
Regia: Don Taylor
Paese: Stati Uniti
Anno: 1971
Supporto: Blu-ray
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 7,91

Venduto e spedito da Allstoreshop

Solo 1 prodotto disponibile

+ 3,90 € Spese di spedizione

Quantità:
Blu-ray
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Cornelius e Zira, due scimmie intelligenti, viaggiano nel tempo provenienti dal futuro e giungono sulla terra ai nostri giorni. Diventano subito famose, suscitano un grande scalpore e, vengono trattate come delle celebrità. Ma un complotto ordito dall'alto li costringe a scappare per salvare la propria vita.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2016
  • Distribuzione: 20th Century Fox
  • Durata: 98 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1);Inglese (DTS 5.1 HD);Polacco (DTS 5.1);Tedesco (DTS 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Danese; Finlandese; Inglese per non udenti; Italiano; Norvegese; Polacco; Svedese; Tedesco
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • AreaB
  • Contenuti: opzione solo colonna sonora; dietro le quinte (making of): "I segreti della fuga"; biografie: Don Taylor, il regista; trailers; speciale: promozione del film
  • Don Taylor Cover

    "Attore e regista statunitense. Esordisce da attore nel 1943, con ruoli di qualche rilievo nel noir metropolitano (La città nuda, 1948, di J. Dassin) e nel film di guerra (Bastogne, 1949, di W. Wellman). Efficace spalla della commedia (Papà diventa nonno, 1951, di V. Minnelli) torna con decisione al dramma (Stalag 17- L'inferno dei vivi, 1953, di B. Wilder) e all'avventura (Destinazione Mongolia, 1953, di R. Wise) bellica. Passa intanto alla regia televisiva (Alfred Hitchcock presenta, 1955) restando attivo nel serial (Dottor Kildare, 1961; Cannon, 1971) e nel film (Honky Tonk, 1974; Il dono, 1979) per oltre trent'anni ed esordendo per il cinema in chiave giallo-rosa (La gang dei diamanti, 1967, che rifarà per la tv nel 1988). Robusto regista di fantascienza, tra la saga ispirata al romanzo... Approfondisci
  • Kim Hunter Cover

    Attrice statunitense. Si fa subito notare nel singolare horror La settima vittima (1943) di M. Robson, con cui debutta. La sua ascesa è molto rapida: dopo alcuni film drammatici e noir, è interprete di Scala al paradiso (1946) di M. Powell e E. Pressburger. È del 1951 il suo ruolo più importante, quello di Stella Kowalski in Un tram che si chiama desiderio (1951) di E. Kazan. Vittima del maccartismo, smette di lavorare fino al 1956. Negli anni '60 e '70 partecipa ai tre film della saga di Il pianeta della scimmie nel ruolo di Zira. Lavora a pieno ritmo negli anni '90 comparendo, tra gli altri, in Wyatt Earp (1994) di L. Kasdan e Mezzanotte nel giardino del bene e del male (1997) di C. Eastwood. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali