Categorie
Traduttore: R. Valla
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2001
Formato: Tascabile
Pagine: 316 p.
  • EAN: 9788804498797
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 7,50

€ 10,00

Risparmi € 2,50 (25%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Vaarth

    23/02/2016 22.21.47

    Opera che chiude questa insolita trilogia. Si svolge alcuni anni dopo il precedente e, con una nuova missione affidata a John Ross, porta all'epilogo il ciclo. Come il precedente non raggiunge il livello del primo romanzo della trilogia, ma rimane un'ottima lettura.

  • User Icon

    Angela

    08/01/2014 16.28.24

    Non so che cosa dire in tutta onestà. Il libro rievoca situazioni e personaggi del primo libro, chiude degnamente la storia e si dimostra all'altezza delle mie aspettative. Il clima generale è però abbastanza malinconico: John e Josie, Bennett, e addirittura Nest, hanno tutti qualcosa che non va o qualcosa da perdere; solo Robert e i bambini salvano l'atmosfera. Riguardo Little John, giustifico la sua apatia solo perché non è umano. Fortunatamente il tono rimane quello di sempre, e l'autore non scivola nel temuto buonismo.

  • User Icon

    walker

    09/10/2011 20.44.05

    Con quest'ultimo romanzo del fantastico ciclo del verbo e del vuoto terry brooks raggiunge le sue massime vette artistiche e si discosta dal solito fantasy annacquato stile troisi e paolini.Il libro è avvincente,a tratti commovente e pervaso da uno struggente senso di malinconia;portato avanti con una grande sapienza narrativa e con una caratterizzazione psicologica dei personaggi praticamente perfetta(soprattutto per quanto riguarda nest,john e bennet).I temi trattati sono come negli altri due romanzi del ciclo di un'attualità disarmante e il finale è davvero degno di nota.Consigliatissimo!

  • User Icon

    Taffy76

    14/07/2010 17.55.45

    Bellissima conclusione della trilogia, non mi ha stancato nonostante abbia letto i 3 libri di seguito. Interessante l'evoluzione che subiscono i diversi personaggi. Mi chiedo solo una cosa: Che fine ha fatto Due Orsi?

  • User Icon

    Tatiana

    16/12/2009 07.58.37

    Ottime descrizioni, personaggi ben delineati, compreso il geniale demone Findo Gask, viene affrontato il tema scottante della droga, finale amaro. Si ricollega al "Demone", ma io preferisco il romanzo centrale, "Il cavaliere del verbo".

  • User Icon

    Arianna

    02/12/2008 20.02.54

    Devo dire che mi aspettavo molto di più. Trovo che i colpi di scena non manchino, ma alle volte rischia di essere ripetitivo. Buona la conclusione della trilogia, con gli ultimi due capitoli.

  • User Icon

    Okamis

    04/02/2008 14.00.31

    Mi spiace dover rovinare la media perfetta di questo libro, ma per quanto mi riguarda lo trovo il peggiore della serie, e forse persino il peggiore mai scritto da Brooks (a pari con "La sfida di Landover"). Il difetto maggiore di questo libro (e per certi versi forse l'unico) è l'estrema lentezza con cui procede, appesantendo le pagine con descrizioni delle azioni dei personaggi tanto precise, quanto in molti casi inutili, allungando così una storia che gioverebbe senz'altro di più di una potatura. Per il resto, grossi difetti il libro non ne ha. Di certo Brooks non passerà alla storia come uno degli scrittori dallo stile più raffinato, ma non si può non riconoscergli che nel suo campo è tra quelli che padroneggiano meglio la parola, senza far mai sfoggio di forzati aulicismi. Peccato davvero per questo inciampo.

  • User Icon

    novello83

    28/01/2008 12.23.54

    Stupendo, riprende la linea tracciata da "il demone" e persa con "il cavaliere del verbo". Avvincente, il fatto che si giochi a carte scoperte, sapendo dal principio chi sono i demoni e cosa vogliono, dona un tocco di dinamismo ulteriore che non guasta. Da leggere!

  • User Icon

    nikki90

    09/05/2004 16.11.47

    stupendo come tutti i suoi libri

  • User Icon

    clo

    15/03/2004 21.19.22

    Questo libro annuncia la fine di un'altra serie ben scritta, consiglio a tutti la lettura, con tutti icolpi di scena! Ritornano Bennet Scott ormai cresciuta econ una figlia e John Ross a Hopewell.molto interessante la figura del cavaliere del verbo che riscopre il suo amore per josie Jackson. Leggetelo vi entusiasmerà!

  • User Icon

    Vale

    30/12/2003 13.43.52

    Un libro veramente interessante e ben fatto.

Vedi tutte le 11 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione