Fuori del coro. Carlo Donat-Cattin. Dal sindacato allo statuto dei lavoratori (1948-1970)

Giorgio Aimetti

Editore: Edizioni Lavoro
Collana: Studi di storia
Anno edizione: 2000
In commercio dal: 1 marzo 2000
Pagine: 296 p., ill.
  • EAN: 9788879109062
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 13,17

€ 15,49

Risparmi € 2,32 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Parlamentare, più volte ministro, Carlo Donat-Cattin è stato tra i protagonisti indiscussi della storia politica dell'Italia della Prima Repubblica. Parlamentare, più volte ministro, la sua azione fu decisiva nei giorni dell'«autunno caldo», occasione in cui meglio si espresse il suo passato di sindacalista e quello di uomo di governo e leader della sinistra sociale della Dc. Giorgio Aimetti ricostruisce, collocandoli nella cronaca italiana di quegli anni, i momenti principali della sua vicenda sindacale, iniziata nel 1948 con l'elezione a segretario della Cisl torinese, per compiersi alla fine degli anni Sessanta.