-15%
La gabbia dorata - Camilla Läckberg - copertina

La gabbia dorata

Camilla Läckberg

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Laura Cangemi
Editore: Marsilio
Collana: Farfalle
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 11 aprile 2019
Pagine: 410 p., Brossura
  • EAN: 9788829700165

nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa straniera - Gialli - Narrativa gialla

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 16,92

€ 19,90
(-15%)

Punti Premium: 17

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

La gabbia dorata

Camilla Läckberg

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La gabbia dorata

Camilla Läckberg

€ 19,90

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La gabbia dorata

Camilla Läckberg

€ 19,90

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (10 offerte da 19,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La storia coraggiosa di una donna, usata e tradita, che decide di riprendere in mano il proprio destino. Un noir intenso e drammatico su inganno, riscatto e vendetta.

«Con l'età ho capito che ho una voce pubblica e che la gente mi ascolta. Ora voglio usarla per parlare di temi che mi stanno a cuore»Camilla Läckberg

Faye sembra avere tutto. Un marito perfetto, una figlia adorabile e un lussuoso appartamento nel quartiere più elegante di Stoccolma. Ma, al di là della superficie scintillante, è una donna tormentata dai ricordi legati al suo oscuro passato a Fjällbacka, una donna che sempre più si sente prigioniera di una gabbia dorata. Un tempo era forte e ambiziosa. Poi è arrivato Jack, il marito, e lei ha rinunciato alla sua vita. Jack non è un uomo fedele, però, e quando Faye lo scopre, il suo mondo va in pezzi. Non le resta più niente, è distrutta. Fino al momento in cui decide di passare al contrattacco e di vendicarsi in modo raffinato e crudele... Faye non è certo la prima donna al mondo a essere stata umiliata dal marito, trattata come una stupida e costretta a lasciare il posto a una più giovane e piacente. Ma per lei è arrivato il momento di dire basta: «Unite siamo forti, non ci rassegneremo mai più al silenzio».

2,36
di 5
Totale 22
5
2
4
2
3
3
2
10
1
5
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Carezze di carta blog

    25/06/2019 12:45:37

    No, questa volta la Lackberg non ci ha convinte. Il romanzo racconta la storia di Faye, una donna capace, intelligente, brillante, che pur avendo un passato doloroso grazie alle sue capacità riprende in mano la sua vita. Si innamora di Jack, si sposa ed insieme fondano una società. Hanno soldi, successo e lussi. Ma dopo poco la situazione cambia. Faye si ritrova a dover subire tradimenti ed umiliazioni fino a quando non decide che è arrivato il momento di dire basta. Inizierà allora la distruzione dell'ex marito, il suo unico scopo sarà portagli via tutto. La narrazione è scorrevole ma il linguaggio è a tratti volgare. L'attenzione sembra essere accentrata più sulla descrizione di scene di sesso esplicito o di crudeltà, più che sull'introspezione dei personaggi. L'idea ossessiva di vendetta personale e distruzione risulta eccessiva e monotona, a tratti chiaramente noiosa. Ci piace pensare a donne ferite che rialzano la testa, vanno avanti a ricostruire le loro vite senza bisogno di vendetta, animate da sentimenti di positività e forza, non di distruzione e morte.

  • User Icon

    evandro

    08/06/2019 08:42:55

    in parte deluso. leggibile, ma meno bello degli altri libri della lackberg. a volte poco realistico , situazioni improbabili e paradossali e fin troppo antimaschilista.

  • User Icon

    Claudio - BL

    04/06/2019 09:38:48

    Libro scritto molto bene con una storia interessante e scorrevole. Mette a nudo alcuni aspetti della nostra vita di coppia, spesso ben mascherati in presenza di una esistenza agiata. Suscita perplessità la facilità con cui i protagonisti riescono con disinvolta facilità, a creare imperi imprenditoriali e benessere. Magari bastasse solo determinazione ed una buona impostazione di base. Testo che tiene con il fiato sospeso fino all’ultima pagina, pur immaginando anticipandone spesso alcune vicende. Non mi è affatto dispiaciuta questa nuova impostazione dell’autrice in chiave antimaschilista, già iniziato con il precedente “Donne che non perdonano”. Voto 5/5.

  • User Icon

    Charlie

    31/05/2019 12:57:16

    Delusione incredibile. Trama improbabile condita di un po' di porno e un po' di splatter in uno scenario che neppure in un fantasy. Scrive la Lackberg che ora che è famosa vuole dedicarsi ad argomenti scottanti tipo il #metoo. Povere donne se sono nelle sue mani

  • User Icon

    Floriano

    31/05/2019 09:38:04

    La lackberg modifica in negativo la sua scrittura. Un romanzo degno di una scarsa fiction televisiva, trama e vicende discutibili , non credibili e privo di quella empatia che i precedenti sapevano far provare

  • User Icon

    Ileana Contino

    25/05/2019 17:48:51

    Ricordo le estati al mare a guardare tra il divertito e il depresso le vicine di ombrellone che leggavano i romanzetti della serie Harmony. Mi sono sentita patetica alla stessa maniera nel leggere questo libro della Lackberg. Davvero una donna può pensare che al pubblico, anche femminile, possa piacere una trama basata solo su propositi agghiaccianti di vendetta? La protagonista passa dal cliché della donna sottomessa a quello della panterona aggressiva con tanto di tette rifatte. E questa strategia, banale e deprimente, porta per giunta al successo finale. Senza parole. Consiglio alla scrittrice di rivedere le posizioni raggiunte. Consiglio ai lettori di leggere altro.

  • User Icon

    Roberta

    19/05/2019 08:42:56

    Faccio fatica a credere che Camilla Lackberg abbia voluto uscire dalla serie che l'ha resa famosa per scrivere pagine in linea con la tendenza porno-soft degli ultimi anni e con i romanzi rosa più leggeri del mercato. Si intravede la capacità narrativa, ma è sicuramente contaminata da molti stereotipi. Una grossa delusione.

  • User Icon

    n.d.

    14/05/2019 16:38:08

    buon libro, si legge bene, non il migliore della lackberg

  • User Icon

    n.d.

    07/05/2019 08:28:40

    Camilla lackeberg una GRANDEEEEEEE. Ho letto tutti i suoi libri. Bellissimi

  • User Icon

    Marco

    06/05/2019 13:59:17

    Niente a che vedere con i libri della precedente serie. Una storia piena di livore e di rabbia e anche poco convincente. Come nel libro precedente il messaggio è farsi giustizia sommaria dopo aver subito angherie maschili facilmenet evitabili con un po di buonsenso. Una vera delusione

  • User Icon

    Virginia

    06/05/2019 10:03:23

    Cercavo una lettura avvincente che mi tenesse lontana qualche ora dallo smartphone, e l'ho trovata. Il romanzo è ben scritto, la Läckberg sa come coinvolgere il lettore. La storia tuttavia è banale, e i personaggi caratterizzati in modo superficiale. Il finale poi mi sembra copiato da "L'amore bugiardo" (Gone girl) di Gillian Flynn. Detto ciò il romanzo è riuscito nel suo intento, ho passato ore lontana dallo smartphone e leggerò con piacere altre opere della Läckberg.

  • User Icon

    SARA

    06/05/2019 08:48:57

    Il libro è scritto molto bene e la storia è scorrevole. Io l'ho terminato in 3 giorni. Se non fosse per questo avrei messo 1 stella a causa delle descrizioni, inutili ai fini della trama, molto spinte dei rapporti della protagonista con una miriade di uomini. In questo libro si legge di donne sottomesse, uomini sessisti e dominatori, scene di sesso, ecc. I personaggi sono sgradevoli e fastidiosi, la storia è molto poco realistica.

  • User Icon

    monia poncia

    03/05/2019 17:14:44

    il libro non mi è dispiaciuto anche se l'ho trovato volgare in alcuni passaggi e poco credibile quando Jack si trasforma in padre pedofilo ma anche la stessa Faye che diventa milionaria nel giro di poco tempo ( la Svezia sembra il paradiso terrestre per chi ha buone idee di business) per il resto un romanzo leggibile e godibile senza troppe pretese, la Lackberg ha sicuramente scritto di meglio

  • User Icon

    Parma30

    27/04/2019 21:34:28

    La narrazione è avvincente e specie all’inizio è inevitabile schierarsi con la protagonista. Faye passa da una condizione di assoluta sottomissione ad una di spietata vendicatrice. La trama racconta spesso situazioni francamente eccessive. Il personaggio più vero e autentico è, a mio parere, quello di Chris. Piuttosto forzata poi la scoperta delle foto della figlia sul computer di Jack che mal si concilia con la sua personalità così come descritta in precedenza.

  • User Icon

    pinolat

    26/04/2019 19:47:50

    Pensavo di ritrovare Erica, Patrik, Bertil con il suo cane...e invece Camilla si è messa a fare la "moderna", imitando le 50 sfumature di tutti i colori (che non ho letto né leggerò mai) con pagine piene di sesso, inutilmente esplicito e volgare, bevute spropositate e continue e l'elencazione minuziosa delle griffe di ogni cosa (scarpe, camicie, orologi, abiti e meno male che ci risparmia la biancheria intima). Che delusione! Io ho letto tutti i libri della serie GialloSvezia ma se Camilla non ritorna alle origini al più presto questo schifo di romanzo sarà l'ultimo.

  • User Icon

    Cris A

    24/04/2019 13:24:01

    Capisco voler abbandonare i toni ormai un po' stucchevoli della serie precedente e cambiare registro; capisco voler trattare temi importanti e attuali come la condizione femminile... ma c'è modo e modo per farlo! Sembra quasi che, per misurarsi con gli uomini e il loro lato peggiore, una donna debba assumerne il comportamento e il modo di pensare. Non so d'accordo. Ciò che mi ha delusa e anche infastidita di questo libro non sono solo la volgarità insensata e superflua di alcune situazioni (se voleva rifarsi a "50 sfumature", non ne ha certo saputo imitare lo stile) e i continui riferimenti a marchi di lusso per sottolineare lo status sociale della protagonista (e anche dell'autrice, mi viene da pensare). La narrazione è superficiale e frettolosa, il finale piuttosto prevedibile. Faye passa dalla eccessiva sottomissione al desiderio di prevaricazione in modo quasi inverosimile. Insomma, se l'intenzione dell'autrice era di sostenere la causa delle donne, a mio modesto parere non ci ha fatto un grande favore.

  • User Icon

    Raffaela

    23/04/2019 15:55:32

    Già dalle prime pagine ho capito che non era il solito libro scritto da lei,poi proseguendo con la lettura mi ha coinvolto. Una nota negativa: un po' troppo volgare

  • User Icon

    giorgio g

    22/04/2019 07:50:43

    Nei paesi scandinavi le persone bevono incessantemente e fanno continuamente sesso. Ciò premesso, la storia si sviluppa all’inizio su due piani temporali diversi: Faye appena arrivata dalla provincia, la stessa felicemente (o infelicemente) sposata con Jack. Sono loro, Jack Adelheim e Faye, proprietari della Compare con il socio Heinrik, un’avviata società di vendite telefoniche trasformatasi in società di investimento, ad essere i protagonisti di questo noir. Faye si trova a ricominciare, dopo il fallimento del matrimonio con Jack, e si vendicherà. Il suo motto sarà “Revenge” e mai vendetta sarà più feroce.

  • User Icon

    Gabriele Della Torre

    20/04/2019 08:34:29

    Leggendo le prime parti di questo libro non si ritrova la scrittrice a cui siamo abituati. Il linguaggio e la narrazione sembrano del tutto lontani da quanto ci potremmo aspettare. Arrivato al termine ho però notato che la differenza di narrazione serve a marcare le distanze tra le parti in cui la protagonista è sottomessa e quelle in cui ha potere.

  • User Icon

    Attilio Alessandro Bollini

    18/04/2019 14:59:38

    Finito di leggerlo ma la mia valutazione non cambia. Romanzo debole ed assolutamente inverosimile, infarcito di situazioni porn. Il finale è un colpo di scena da scrittori alle prime armi. Bella la copertina!

Vedi tutte le 22 recensioni cliente
  • Camilla Läckberg Cover

    Jean Edith Camilla Läckberg Eriksson è cresciuta a Fjällbacka, un paese sulla costa ovest della Svezia dove ambienta preferibilmente le sue storie e dove visse anche Ingrid Bergman. Prima di diventare una delle più celebri e vendute autrici di polizieschi della Svezia, ha lavorato per diversi anni nel marketing. Oggi, madre di due figli, vive a Stoccolma dove continua a scrivere la sua fortunata serie tradotta in moltissimi paesi, che ha venduto finora nel mondo più di sei milioni di copie. Dal primo episodio della serie (La principessa di ghiaccio, scritto nel 2002 ed edito in Italia da Marsilio nel 2010), vincitore in Francia del Grand Prix de Littérature Policière, viene realizzato un film, il primo di una serie di successo in Svezia.Tra gli... Approfondisci
| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali