Galvany Street

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Booka Shade
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: Blaufield Music
Data di pubblicazione: 7 aprile 2017
  • EAN: 0673790033055

€ 25,50

Punti Premium: 26

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
VINILE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Anni prima che Booka Shade diventassero uno dei pi¨´ importanti duo di produttori in ambito dance degli ultimi dieci anni, Arni Kammermeier & Walter Merziger, formarono una new wave band agli inizi degli anni ¡¯90, firmando un contratto discografico nel 1992 e realizzando due album a nome Planet Claire. ¡°Galvany Street¡± segna il ritorno alle loro radici pop in collaborazione con il cantante degli Archive, Craig Walker, e una serie di musicisti ospiti quali Urdur (GusGus), l¡¯australiano Yates e il londinese Daniel Spencer. Mark Plati, conosciuto per le sue produzioni e per aver missato David Bowie, The Cure, Prince e molti altri ha collaborato nei brani ¡®Digging A Hole¡¯, ¡®Eyes Open¡¯ e ¡®All Falls Down¡¯. Fritz Hilpert, ingegnere del suono e musicista di musica elettronica oltre che un Kraftwerk, da tempo amico dei Booka Shade, ¨¨ stato chiamato per il missaggio finale di ¡®All Falls Down¡¯. Se per¨° pensate di sapere esattamente cosa aspettarsi da questa nuova fatica dei Booka Shade, ¡°Galvany Street¡± vi dimostra l¡¯esatto contrario. Lo scorso anno, con ¡°Movements 10¡±, il duo ha chiuso un capitolo e il 2017 ¨¨ l¡¯anno perfetto per mescolare un po¡¯ le carte. In questo nuovo lavoro potrete trovare qualche riferimento up©\tempo qua e l¨¤ m, difficilmente, potrete cogliere anche un solo riferimento ai Booka Shade del passato. ¡°Movements 10¡± dello scorso anno celebrava il decimo anniversario della loro pietra miliare ¨C ¡°Movement¡± usc¨¬ appunto nel 2006 ©\ e chiudeva definitivamente un capitolo, dove in pratica era gi¨¤ stato scritto tutto in ambito electro house, rendendo il progetto popolare in tutto il mondo. ¡°Galvany Street¡± ¨¨ invece il disco che i due avrebbero sempre voluto scrivere, con una manciata di brano, a cavallo tra pop, elettronica e new wave, che risultano familiari e allo stesso tempo fresche sin dal primo ascolto.
Disco 1
1
Digging a Hole (Feat. Craig Walker)
2
Numb the Pain (Feat. Craig Walker)
3
Magnolia
4
Broken Skin (Feat. Daniel Spencer)
5
Peak (Feat. Yates)
6
Babylon (Feat. Craig Walker & Urdur)
7
Eyes Open (Feat. Craig Walker)
8
Loneliest Boy (Feat. Craig Walker)
9
All Falls Down (Feat. Craig Walker)
10
All of This and Nothing (Feat. Craig Walker)
| Vedi di più >
Note legali