La geomorfologia di Roma

Maurizio Del Monte

Formato: PDF
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 137,09 MB
  • EAN: 9788893770842
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:

€ 6,99

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Scaricabile subito

Aggiungi al carrello Regala

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Descrizione
Perché i fondatori di Roma si insediarono sui Sette Colli? Quali processi generarono le erte colline affacciate sul Tevere? Per quale motivo il maestoso Circo Massimo fu eretto tra l'Aventino e il Palatino? Il volume risponde a queste e a molte altre domande, mostrando quanto le caratteristiche geomorfologiche e geologico-ambientali condizionarono le scelte insediative iniziali e la crescita di una delle città di maggior rilievo per lo sviluppo della civiltà. L'analisi della configurazione attuale della superficie topografica e delle sue modifiche nel corso dei secoli faranno emergere aspetti nascosti e forme sorprendenti, di particolare interesse per le attività di ricerca e per la gestione del territorio urbano. Al lettore si offre anche la possibilità di un'insolita fruizione dell'immenso patrimonio culturale di Roma: alcuni itinerari geo-naturalistici sveleranno le forme del paesaggio fisico dei tempi di Romolo e Remo.