Georges Bizet. Carmen - DVD

Georges Bizet. Carmen

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Germania
Anno: 1994
Supporto: DVD
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 17,90

Venduto e spedito da Emozioni Media Store

Solo 1 prodotto disponibile

+ 6,70 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 17,90 €)

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Danilo

    09/09/2009 19:36:42

    Senza dubbio una delle migliori trasposizioni del capolavoro di Bizet. Karajan non si discute come direttore ma qui, a differenza di altri commenti letti, è notevole anche come regista, riuscendo, specie nella scena del ballo all'osteria, a trasportarci nella Spagna colorata e vivace dipinta dall'opera. La Bumbry è spettacolare (devo dire che per me è stata una autentica scoperta) ma quello che mi ha sorpreso è Jon Vickers: incerto nell'Otello, bravo nei Pagliacci ma qui semplicemente perfetto, con una voce sempre impostata alla grande, potentissima ma anche dolce e suadente. Comprimari di lusso Mirella Freni e Justino Diaz, come sempre all'altezza nei loro ruoli. Acquisto che consiglio vivamente.

  • Produzione: Deutsche Grammophone, 2005
  • Distribuzione: Universal Music
  • Durata: 163 min
  • Lingua audio: (Dolby Digital 5.1)
  • Area0
  • Herbert Von Karajan Cover

    Direttore d'orchestra austriaco. Direttore stabile dell'Opera di Ulm (1927-34) e poi ad Aquisgrana (fino al '42), dopo la guerra subentrò a Furtwängler alla guida dell'Orchestra filarmonica di Berlino (1954), incarico che mantenne tutta la vita, contribuendo alla fama del complesso. Dal 1956 al '64 fu direttore artistico dell'Opera di Vienna, succedendo a Böhm, e lo stesso anno iniziò un durevole sodalizio con Salisburgo, prima come direttore artistico del Festival estivo (1956-60), poi come direttore del Festival di primavera, da lui fondato nel 1967. Personaggio tra i più influenti della vita musicale germanica del dopoguerra, carismatico ed egocentrico, fu promotore infaticabile di iniziative, scopritore di giovani talenti e attivissimo nel campo discografico,... Approfondisci
  • Wiener Philharmoniker Cover

    Orchestra sinfonica fondata a Vienna nel 1842 per iniziativa di un gruppo di intellettuali, fra cui il poeta Nikolaus von Lenau e il direttore d'orchestra Otto Nicolai, che ne diresse i primi concerti alla Redoutensaal. Formata in un primo tempo da professionisti appartenenti alle orchestre teatrali della città, iniziò a tenere stabilmente stagioni di concerti a partire dal 1860, dapprima nel Teatro di Porta Carinzia, poi nella sala del Musikverein. Fra i suoi primi direttori permanenti vanno ricordati Otto Dessoff (1860-75), H. Richter (1875-98) e G. Mahler (1989-1901), che ampliarono progressivamente il tradizionale repertorio classico includendovi musiche di Brahms, Liszt, Wagner, Bruckner, Dvoák. In seguito fu diretta da F. Weingartner (1908-27), che l'aprì... Approfondisci
  • Grace Bumbry Cover

    Mezzosoprano nero-americano. Debuttò a Londra nel 1959, affermandosi poi nei maggiori teatri (Carmen, Don Carlo, Aida) per il timbro caldo, il temperamento vibrante e la figura avvenente. Dotata di voce molto estesa, si è misurata anche con parti di soprano: Norma, la Lady del Macbeth di Verdi, Tosca, Salomè, Jenufa. Approfondisci
Note legali