Germania Italia Europa. Dallo stato di potenza alla «potenza civile»

Gian Enrico Rusconi

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2003
In commercio dal: 27 maggio 2003
Pagine: XXIII-373 p.
  • EAN: 9788806165444
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Il saggio di Gian Enrico Rusconi analizza la storia dei rapporti tra Italia e Germania prendendo in esame il periodo dal 1860 agli anni Novanta del Novecento. Ha dunque per protagonisti personalità in ruoli di comando o di responsabilità in Italia e in Germania: Bismarck e La Marmora, Bülow e Giolitti, Sonnino e Salandra; ovviamente Mussolini e Hitler, e poi Ciano e Badoglio, Adenauer e De Gasperis per arrivare fino a Kohl, Andreotti e ai politici di oggi.

€ 18,70

€ 22,00

Risparmi € 3,30 (15%)

Venduto e spedito da IBS

19 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    christian

    27/01/2005 00:10:35

    Rusconi ripercorre con maestria la storia dei rapporti tra Italia e Germania dalla fase post-unitaria fino ai giorni d'oggi. Consigliato per chi vuol capire l'antico odio-amore esistente tra i due paesi e per chi vuole una panoramica sul perchè delle attuali politiche estere (e in particolare sulla polica europee) delle due nazioni.

Scrivi una recensione