I giardini della luna. La caduta di Malazan. Vol. 1

Steven Erikson

Editore: Armenia
Anno edizione: 2015
Pagine: 660 p.
  • EAN: 9788834430279

45° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Fantasy

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 7,56

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Raffaele

    24/08/2016 17:30:59

    Si tratta di uno stile Fantasy molto spinto, dove la magia è "materia comune" nella narrazione, ma ci sono comunque degli spunti epici interessanti. Non mi è piaciuta la distinzione in classi dei personaggi che fa molto Gioco di Ruolo (trovate il mago, il ladro, il sicario, la strega ecc.) ed a volte la trama è un po' forzata. E' sicuramente un buon libro, che lascia intravedere una mitologia complessa, approfondita sicuramente nei capitoli successivi; probabilmente comprerò anche il II volume.

  • User Icon

    Xalort

    22/05/2016 00:45:45

    Sono stato letteralmente conquistato da Il Libro Malazan dei Caduti. Una trama originale e complessa,mai banale, dove niente deve darsi per scontato,con centinaia di personaggi tra principali e secondari,tutti ben caratterizzati, tra cui troveremo semplici soldati,potenti maghi,spie,sicari,creature misteriose,e persino divinità.Ambientato in un mondo vastissimo,abitato da numerosi popoli e razze uniche e originali,dove non mancheranno battaglie e scontri memorabili,e tanti,tantissimi misteri.L'inizio dei Giardini delle Luna può risultare un po'ostico,spiazzante,poiché non ci verrà immediatamente spiegato ogni singolo aspetto di questo immenso mondo.Sarà compito del lettore andando avanti con la lettura scoprirlo,esplorarlo,passo dopo passo.Ma una volta abituatisi allo stile di Erikson si farà fatica a staccarsi dalla lettura.

  • User Icon

    Manuel

    18/02/2016 19:17:51

    Spesso i fantasy, come le migliori favole, cominciano con uno sperduto villaggio e un inconsapevole protagonista che vengono trascinati nell'occhio del ciclone, mentre misteri e intrighi cominciano ad affacciarsi. Qui si viene paracadutati subito sul campo di battaglia, e oltretutto trovandosi non dalla parte delle vittime, ma tra le linee di un esercito conquistatore venuto da un altro continente. A Erikson l'ambizione non manca, e in questo primo volume comincia a mettere in tavola le prime carte del suo gioco colossale, che andrà ampliandosi volume dopo volume. Lettura facile? No. Piacevole? Sì. Soddisfacente? Assolutamente. Se, come me, vi siete stancati dei soliti plot e cercate qualcosa di DAVVERO diverso, Erikson ha davvero qualcosa da offrirvi: non solo trame complesse, ma una visione ampia e matura. Certo, è vero che alcuni passaggi del primo volume sono bruschi - il ragazzo era alla sua prima prova narrativa - ma questo libro è un incipit che nel suo insieme fa impallidire gli esiti più maturi di tanti altri autori commerciali. Ed è solo il primo di una saga in dieci parti, già concluse, che - fidatevi - sono l'uno meglio dell'altra. Di certo non avrete il tempo di annoiarvi. Da evitare solo se state cercando qualcosa di moooolto semplice e lineare.

  • User Icon

    Vaarth

    05/02/2016 10:57:23

    Da storico lettore di saghe fantasy, finalmente con "Il libro Malazan dei caduti"ho trovato pane per i miei denti. L'ambientazione è molto complessa, vasta e curata, le idee sono originali e moderne e si discostano dal fantasy classico. I personaggi sono moltissimi e alcuni compaiono spesso, mentre altri molto poco, ma ciascuno è stato ben delineato (e alcuni sono veramente notevoli e lasciano il segno). La vera novità, però, è lo stile dell'autore, che con uno degli incipit più in medias res che abbia mai letto e l'apoteosi della tecnica dello "show, don't tell" può risultare a un primo approccio difficile da affrontare, ma nel corso della lettura diventa sempre più avvincente. Il finale può risultare un po' confuso e molti avvenimenti sembrano misteriosi, ma molte cose si capiranno leggendo i romanzi successivi.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione