Il giardino segreto

Frances Hodgson Burnett

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Gianna Guidoni
Editore: Mondadori
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 2,95 MB
  • EAN: 9788852021985

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Quando arriva a Misselthwaite Manor, la tetra casa dello zio, Mary Lennox è una bambina scorbutica, insensibile e solitaria. Il posto non le piace e ancora meno le persone che ci vivono. Ma presto scoprirà che esiste un luogo nascosto, un giardino abbandonato in cui la natura regna indisturbata. Impegnandosi con Colin a far rivivere il giardino, Mary creerà il loro posto magico e segreto, estirpando le erbacce e le paure, coltivando le piante e i sogni, e aiutando l'amico a riavvicinarsi al padre, fino ad allora perso nel suo dolore inconsolabile. Un capolavoro della letteratura per ragazzi, ricco del mistero che la natura riserva a chi è capace di osservarla e ammirarla nella sua complessa semplicità. Età di lettura: da 10 anni.
  • Frances Hodgson Burnett Cover

    Frances Hodgson Burnett nacque in Inghilterra, a Manchester, il 24 novembre del 1849. Emigrata nel Tennesseee insieme alla sua famiglia nel 1865, visse vicino a Knoxville fino al matrimonio con S. M. Burnett, nel 1873. All'età di diciott'anni iniziò a pubblicare i suoi racconti sulle riviste Godey's Lady Booke Scribner's. A ventotto anni conobbe il suo primo successo con il romanzo That Lass O'Lowries, ispirato agli anni vissuti in Inghilterra. Ma a renderla famosa fu il romanzo per ragazzi Il piccolo Lord, pubblicato nel 1886. I lunghi boccoli del protagonista e il suo abito di velluto dal colletto di pizzo bianco lanciarono una vera e propria moda fra i ragazzini dell'epoca. Il piccolo Lord conobbe anche una riuscita riduzione teatrale, come anche il successivo Sara Crewe,... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali