Gioacchino Rossini. La Cambiale di Matrimonio di Luigi Squarzina - DVD

Gioacchino Rossini. La Cambiale di Matrimonio

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Salvato in 2 liste dei desideri
Registrato al Rossini Opera Festival di Pesaro nell'agosto 2006.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Produzione: Naxos, 2008
  • Distribuzione: Ducale Music
  • Durata: 83 min
  • Lingua audio: Dolby Digital 2.0 - stereo; Dolby Digital 5.0
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area0
  • Luigi Squarzina Cover

    (Livorno 1922 - Roma 2010) commediografo e regista teatrale italiano. Notevole il suo contributo al rinnovamento della regia teatrale del dopoguerra, con messe in scena, spesso preparate e accompagnate da penetranti letture critiche, di Goldoni, degli elisabettiani e soprattutto di Pirandello. È autore di numerosi testi teatrali, tra cui Tre quarti di luna (1953), La sua parte di storia (1955), «Romagnola» (1959), I cinque sensi (1987), Siamo momentaneamente assenti (1992). Nel 2005 ha pubblicato un ampio saggio sui principali registi del Novecento (Il romanzo della regia, 2005). Approfondisci
  • Gioachino Rossini Cover

    Compositore.Gli esordi. Suo padre, Giuseppe Antonio, «pubblico trombetta» (banditore) del comune di Pesaro, integrava i guadagni suonando il corno nelle manifestazioni teatrali e nelle pubbliche accademie; sua madre, Anna Guidarini, era una cantante che svolse una breve carriera nei teatri marchigiani e a Bologna. Nel 1802 a Lugo, dove la famiglia si era trasferita, R. poté studiare in casa dei fratelli Luigi e Giuseppe Malerbi. Fu quest'ultimo che gli fece conoscere, con ogni probabilità, lavori di Mozart e Haydn, conoscenza testimoniata dalle sei Sonate a quattro per violini, violoncello e contrabbasso, scritte all'età di dodici anni, nel 1804, quando R. non aveva preso, secondo le sue stesse parole, alcuna «lezione di accompagnamento». Non sembra dunque che quando, nel 1806 (anno in cui... Approfondisci
Note legali