Giorni rappresentativi

Walt Whitman

Curatore: M. Meliadò Freeth
Editore: Garzanti Libri
Collana: I grandi libri
Edizione: 2
Anno edizione: 2008
Formato: Tascabile
In commercio dal: 8 maggio 2008
Pagine: LVI-385 p., Brossura
  • EAN: 9788811368212
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Scritto negli ultimi anni della guerra di secessione americana, mentre l'autore si prodigava con straordianaria energia negli ospedali da campo unionisti, "Giorni rappresentativi" - pubblicato nel 1883 - è una testimonianza, reale e insieme ideale, della più profonda crisi spirituale vissuta da Walt Whitman. In queste pagine il poeta statunitense raccoglie appunti e lettere di un decennio, abbracciando l'intero arco della sua singolare e tormentata esperienza umana: dalle riflessioni letterarie e filosofiche al pensiero politico-religioso, dalla descrizione delle atrocità dei campi di battaglia all'assistenza prestata ai sofferenti. Un'autobiografia-mosaico che rappresenta una sorta di intimo compendio dell'intera sua opera.

€ 10,12

€ 13,50

Risparmi € 3,38 (25%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: