Il giro del mondo in sei milioni di anni

Guido Barbujani,Andrea Brunelli

Editore: Il Mulino
Collana: Intersezioni
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 28/03/2018
Pagine: 198 p., Brossura
  • EAN: 9788815274205

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Scienze, geografia, ambiente - Biologia, scienze della vita - Argomenti d'interesse generale - Evoluzione

Disponibile anche in altri formati:

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Claudio Ti

    07/05/2018 17:46:52

    La genetica fa progressi con molta rapidità, ma quando si tratta di paleoantropologia, le possibilità di fornire certezze sono limitate. Gli autori hanno dovuto riempire il testo di forse, è probabile, si presume, ecc. poiché i reperti esaminati sono antichi ed il DNA è deteriorato ed incompleto. Tuttavia, il loro saggio ha molti meriti: accompagna il lettore nell'ambito scientifico senza appesantire con l'uso di termini tecnici specifici; rende note le più recenti scoperte e le teorie che ne scaturiscono; fa chiarezza sull'origine del genere umano, così strettamente imparentato con gli scimpanzè, più di quanto questi siano geneticamente vicini ai gorilla; mostra come gli umani siano partiti tutti ed esclusivamente dall'Africa e come le linee evolutive della specie umana si sono differenziate e come solo alcune abbaino avuto successo, mentre altre si sino estinte. Un saggio che mi ha molto interessato e che consiglio ai lettori comuni (ma curiosi) come me.

  • User Icon

    Claudio Ti

    07/05/2018 15:50:06

    La genetica fa progressi con molta rapidità, ma quando si tratta di paleoantropologia, le possibilità di fornire certezze sono limitate. Gli autori hanno dovuto riempire il testo di "forse", "è probabile", "si presume", ecc. poiché i reperti esaminati sono antichi ed il DNA è deteriorato ed incompleto. Tuttavia, il loro saggio ha molti meriti: accompagna il lettore nell'ambito scientifico senza appesantire con l'uso di termini tecnici specifici; rende note le più recenti scoperte e le teorie che ne scaturiscono; fa chiarezza sull'origine del genere umano, così strettamente imparentato con gli scimpanzè, più di quanto questi siano geneticamente vicini ai gorilla; mostra come gli umani siano partiti tutti ed esclusivamente dall'Africa e come le linee evolutive della specie umana si sono differenziate e come solo alcune abbaino avuto successo, mentre altre si sino estinte. Un saggio che mi ha molto interessato e che consiglio ai lettori comuni (ma curiosi) come me.

  • User Icon

    n.d.

    25/04/2018 10:14:31

    molto coinvolgente , la storia dell'uomo che non conoscevo.

  • User Icon

    bassotto

    24/04/2018 21:45:37

    Molto interessante e intrigante.Lettura da non perdere. La storia del genere umano.

  • User Icon

    la talpa

    10/04/2018 21:11:32

    Il giro del mondo in sei milioni di anni è una ricca miniera di informazioni interessantissime sull’evolversi della vita sul nostro pianeta alla luce delle indagini più recenti. Serio e lieve di tono, grazie agli autori.

  • User Icon

    Sergio

    19/03/2018 10:23:59

    Comprato al volo dopo un passaggio televisivo. Splendido saggio, coinvolgente, che racconta la storia dell'umanità in modo chiaro e scientificamente attendibile, ma senza dimenticare una scrittura divulgativa che faccia comprendere anche a chi, come me, di genetica se ne intende poco, come l'essere umano si sia evoluto, modificato e abbia intrapreso la sua strada nel mondo.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione