Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Giurisdizione civile e straniero tra diritto nazionale, europeo ed internazionale - Fulvio Uccella - ebook

Giurisdizione civile e straniero tra diritto nazionale, europeo ed internazionale

Fulvio Uccella

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Giappichelli
Formato: PDF con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 7,76 MB
Pagine della versione a stampa: XXX-560 p.
  • EAN: 9788892180574

€ 45,99

Punti Premium: 46

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Con Giurisdizione civile e straniero tra diritto nazionale, europeo ed internazionale si propone una panoramica, anche se parziale, dell'attuale tensione che sta vivendo il nostro ordinamento giuridico, per il sempre più massiccio ingresso del diritto comunitario anche nella sua componente giurisdizionale. Si parte dalle requisitorie, che nell'interesse della legge, sono redatte dal Procuratore generale, in completa solitudine scientifica, professionale ed umana, servendosi della sua onestà professionale ed intellettuale, per il regolamento di giurisdizione, che presentino carattere, per così dire, di internazionalità, ma le cui argomentazioni restano ignote, limitandosi, per la maggior parte dei casi, come è noto, la decisione del collegio giudicante ad evidenziarne le conclusioni. Anche se le questioni sono trattate sotto il profilo della giurisdizione, si pone il rilievo che, ex actis, si è in presenza di una evoluzione giuridica, sia pure lenta, verso un diritto privato europeo, che anche nella sua terminologia essa si propone, talvolta, come dissonante per la dottrina e la giurisprudenza italiane. A tal fine, oltre il testo integrale della requisitoria, per ogni questione vi sono riscontri aggiornati di giurisprudenza interna ed europea, di suggerimenti dottrinari per cui il giurista – teorico e/o pratico – può valutare lo status quaestionis in ogni suo risvolto. In questa direzione Giurisdizione civile e straniero tra diritto nazionale, europeo ed internazionale intende evidenziare la faticosa marcia verso l'obiettivo di una codificazione uniforme nei vari Stati membri dell'Unione, avviata in modo deciso e sembra irreversibile non tanto dal legislatore comunitario, quanto dalla Corte di Giustizia, con una paziente normopoiesi, per cui, ritiene l'Autore che la giurisprudenza europea ormai costituisce una autentica fonte del diritto anche italiano, ormai deprovincializzantesi se non già de provincializzato.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali
Chiudi