Categorie

Giuseppe Verdi. La Traviata

Regia: Richard Eyre
Paese: Gran Bretagna
Anno: 1994
Supporto: DVD
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
  • Produzione: Decca, 2003
  • Distribuzione: Universal Music
  • Durata: 135 min
  • Lingua audio: (Dolby Digital 2.0 - stereo) - (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Francese; Tedesco; Spagnolo; Cinese
  • Formato schermo: 4:3
  • Area 0

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    paolob.

    24/09/2007 22.11.18

    lo spettacolo andato in scena al Convent Garden nel 94 è non brutto:INUTILE!La regia è praticamente inesistente,e se si fa notare ci costringe a chiudere gli occhi(guardare che cosa fa la protagonista nell'ultimo atto),i comprimari sono vocalmente un disastro e scenicamente solo discreti,Nucci tenta di imporre la sua personalità scenica da grande artista ma è frenato da una regia che vuole come Germont un vecchiaccio crudele e di superficiale moralismo,Lopardo si strangola in alto,ingrossa la voce o pseudo-voce se la si vuole chiamare a rigor di termine e interpreta sempre sopra le righe.Resta la Gheorghiu:che non è una grande Violetta:la voce è delicata,dolce e sicura nelle asperità vocali delprimo atto,un qualche lato tragico lo sa trasmettere al personaggio grazie anche all'idoneità fisica della cantante,ma siamo ben lungi da definire questa starletta della lirica una eccelsa cantattrice:tanto professionismo,molto manierismo,troppo divismo. La bacchetta di Solti è sicura e teatralissima.

Scrivi una recensione