La giustizia tributaria italiana e la sua commissione centrale. Studi per il centoquarantennio

Curatore: G. Paleologo
Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2005
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: IX-516 p., Rilegato
  • EAN: 9788814117299

€ 35,15

€ 37,00

Risparmi € 1,85 (5%)

Venduto e spedito da IBS

35 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 
 

L'opera studia il contenzioso tributario. Narra brevemente la storia centoquarantennale di esso nello Stato italiano e qualche aspetto degli antecedenti pre-unitari. Si occupa dei costi e benefici di tale contenzioso per la finanza pubblica ed implicitamente lo compara alle istituzioni parallele di alcuni Paesi stranieri, delle quali dà notizia.
Rende conto delle nostre più importanti obbligazioni internazionali in materia, che derivano dall'art. 6 della Convenzione sui Diritti dell'Uomo e presentano aspetti rivoluzionari quanto ai rapporti fra Stato ed individui. Descrive l'attuale giustizia tributaria italiana e fornisce le statistiche essenziali sulle quantità ed i tempi del suo lavoro.
Per l'incertezza della situazione presente ha invece rinunziato a studiare i possibili risvolti di eventuali normazioni tributarie che provengano in futuro da enti territoriali, rispetto alla più congrua disciplina dei relativi giudizi.