Thegood soldier

Thegood soldier

Ford Madox Ford

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Narcissus.me
Formato: EPUB
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 161 KB
  • EAN: 9786050310276
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 1,49

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

The Good Soldier: A Tale of Passion is a 1915 novel by English novelist Ford Madox Ford. It is set just before World War I and chronicles the tragedy of Edward Ashburnham, the soldier to whom the title refers, and his own seemingly perfect marriage and that of two American friends.

The novel is told using a series of flashbacks in non-chronological order, a literary technique that formed part of Ford's pioneering view of literary impressionism. Ford employs the device of the unreliable narrator to great effect as the main character gradually reveals a version of events that is quite different from what the introduction leads the reader to believe. The novel was loosely based on two incidents of adultery and on Ford's messy personal life.

The novel’s original title was The Saddest Story, but after the onset of World War I, the publishers asked Ford for a new title. Ford suggested The Good Soldier, and the name stuck.
  • Ford Madox Ford Cover

    (Merton, Surrey, 1873 - Deauville, Francia, 1939) scrittore inglese. Figlio del critico musicale tedesco Francis Hueffer e di una inglese, nel 1919 assunse il cognome F. Dopo aver collaborato con Joseph Conrad, fondò e diresse per un anno la «English Review» (1908). Fu scrittore fecondo e versatile, sia in prosa che in poesia. È ricordato soprattutto per il romanzo Il buon soldato (The good soldier, 1915) e per Fine della parata (Parade’s end), saga in 4 parti (1924-28) ripubblicata in un solo volume nel 1950. La narrativa di F., particolarmente attenta alla dimensione «tempo» e ammirevole per la sapienza stilistica, non è mai stata popolare. Vi compare, anche se ancora indefinita, la tecnica del «flusso di coscienza», che ritornerà, assai più elaborata, nei romanzi di Joyce. Tra i suoi saggi,... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali