Governare la finanza globale. Istituzioni, processi decisionali e politiche pubbliche

Manuela Moschella

Editore: Il Mulino
Collana: Percorsi
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 10 ottobre 2013
Pagine: 250 p., Brossura
  • EAN: 9788815246257
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Il volume esplora le radici politiche della crisi iniziata del 2007-2008 attraverso l'analisi della struttura istituzionale, dei processi decisionali e delle politiche che hanno caratterizzato la governance finanziaria negli ultimi decenni. La frammentazione istituzionale e la debolezza della sorveglianza internazionale, le asimmetrie dei processi decisionali, che favoriscono l'influenza dei paesi economicamente avanzati e garantiscono un accesso privilegiato agli operatori privati, e le inadeguatezze nelle politiche a sostegno della stabilità, fin troppo fiduciose nella capacità dei mercati di autostabilizzarsi, sono i fattori che hanno indebolito l'efficacia dei meccanismi di governo che avrebbero dovuto prevenire la crisi e gestirne le conseguenze. In questo quadro l'autrice illustra le principali riforme che la comunità internazionale ha adottato o intende adottare per porre rimedio alle deficienze della struttura istituzionale, alle storture dei processi decisionali e alle inadeguatezze delle misure di policy proprie della governance pre-crisi, individuando le principali tendenze di cambiamento nel governo del sistema finanziario internazionale.

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità: