La grande canzone napoletana

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Roberto Murolo
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 3
Etichetta: BMG
  • EAN: 0887254155423

32° nella classifica Bestseller di IBS Cd musicali CD - Musica italiana - Canzone italiana

Salvato in 12 liste dei desideri

€ 13,50

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 13,25 €)

Disco 1
1
Michelemmà
2
La Nova Gelosia
3
La Cammesella
4
Santa Lucia
5
La Palummella
6
La Tarantella
7
Lu Cardillo
8
Te Voglio Bene Assaje
9
Canzone Marenara
10
Funiculì Funiculà
11
Marechiaro
12
Era De Maggio
Disco 2
1
'E Spingule Frangese
2
'O Marenariello
3
I' Te Vurria Vasà
4
Pusilleco Addiruso
5
Voce 'E Notte
6
Palomma 'E Notte
7
Core 'Ngrato
8
'O Surdato 'Nnamurato
9
Napule Canta
10
Reginella
11
A Tazza 'E Cafè
12
Santa Lucia Luntana
Disco 3
1
N'Accordo In Fa
2
'Na Sera 'E Maggio
3
Dicitencello Vuje
4
Tammurriata Nera
5
Munasterio 'E Santa Chiara
6
Luna Rossa
7
Malafemmena
8
Anema E Core
9
Accarezzame
10
Resta Cu Mme
11
Sarrà Chi Sà
12
Marechiaro Marechiaro
4,33
di 5
Totale 3
5
1
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    M.P.

    17/12/2019 15:56:13

    Con riferimento particolare cittadino e di non poca esemplarità a far da guida, elementi di vera e propria enciclopedia sonora, a Napoli archetipica conservatorìa musicale che nel Nuovo Mondo sarebbe conservazione tipica di musica... Realizzazione di R. Murolo che non è per testimonianza etnica però è un documento musicale e culturale di valore etnologico. Difatti non se ne può addurre alcunché di sensibilmente nientediché percettivamente consistente causa mancanza di unità del 'fantasma' sonoro ma sicuramente se ne constata materia musicale originale attraverso i suoi mirabilissimi ed inarrivabili modi còlti direttamente da tradizioni viventi (ed anche cólti) e misurati dei suoni della chitarra assieme e non insieme alla maniera rigorosa non solo sua non personale della parola ovvero di musicale recitativo; questo non medesimo, stesso della Opera classica musicale contemporanea mitteleuropea, ma ridotto al solo 'caso' della 'declamazione libera': in Mitteleuropa ciò risultando aulico intimismo, nella cultura napoletana al rovescio, prosaico disimpegno, parallelo e non concorde proprio a stesso, medesimo sottofondo strumentale. Per l'ascolto e non l'udire solamente — tant'è per chi volesse davvero godere la cultura musicale napoletana ed altrimenti non potrebbe: Bisogna provvedere ad assenza di quella sorta di manicheismo della intesa verbale e della percezione scelta del verbo musicale, così da decifrare scansioni elleniche ed armonie greco-italiche durante la percezione dei riprodotti elementi sonori; impediscono di intenderle del tutto abitudini (purtroppo invalse in non vera psicologia musicale e per vasta parte d'Occidente) di schemi fissi di positivi e negativi valori comunicativi - extra-comunicativi. MAURO PASTORE

  • User Icon

    M.P.

    16/12/2019 23:46:38

    Con riferimento particolare cittadino e di non poca esemplarità a far da guida, elementi di vera e propria enciclopedia sonora, a Napoli archetipica conservatorìa musicale che nel Nuovo Mondo sarebbe conservazione tipica di musica... Realizzazione di R. Murolo che non è per testimonianza etnica però è un documento musicale e culturale di valore etnologico. Difatti non se ne può addurre alcunché di sensibilmente nientediché percettivamente consistente causa mancanza di unità del 'fantasma' sonoro ma sicuramente se ne constata materia musicale originale attraverso i suoi mirabilissimi ed inarrivabili modi còlti e misurati dei suoni della chitarra assieme e non insieme alla maniera rigorosa non solo sua non personale della parola ovvero di musicale recitativo; questo non medesimo, stesso della Opera classica musicale contemporanea mitteleuropea, ma ridotto al solo 'caso' della 'declamazione libera': in Mitteleuropa ciò risultando aulico intimismo, nella cultura napoletana al rovescio, prosaico disimpegno, parallelo e non concorde proprio a stesso, medesimo sottofondo strumentale. Per l'ascolto e non l'udire solamente — tant'è per chi volesse davvero godere la cultura musicale napoletana ed altrimenti non potrebbe: Bisogna provvedere ad assenza di quella sorta di manicheismo della intesa verbale e della percezione scelta del verbo musicale, così da decifrare scansioni elleniche ed armonie greco-italiche durante la percezione dei riprodotti elementi sonori; impediscono di intenderle del tutto abitudini (purtroppo invalse in non vera psicologia musicale e per vasta parte d'Occidente) di schemi fissi di positivi e negativi valori comunicativi - extra-comunicativi. MAURO PASTORE

  • User Icon

    anna

    14/03/2019 19:26:08

    che voce , che chitarra . canto entrambre il maestro murolo mi accompagna tutte le mattine come sveglia ... son rimasta impressiunata ... ahahahaha da tammurita nera e vi saluto con flippo, flippo, flippo

Note legali