Il grande Gatsby

The Great Gatsby

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Great Gatsby
Paese: Stati Uniti
Anno: 1949
Supporto: DVD
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 9,99 €)

Tornato dalla guerra, Gatsby trova la fidanzata Daisy sposata con il ricco Buchanan. Si mette in affari e arricchisce; divenuto milionario fa in modo di rivedere la donna e tra i due tutto ricomincia. Una notte, Daisy, in automobile con Gatsby, investe e uccide una donna; si tratta dell'amante di Buchanan. Gatsby si dichiara responsabile dell'incidente, con tragiche conseguenze.
  • Film in bianco e nero
  • Produzione: A & R Productions, 2013
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 92 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • Alan Ladd Cover

    Propr. A. Walbridge L., attore statunitense. Piccolo ma dal fisico prestante, faccia da bravo ragazzo, dopo aver svolto mille lavori, approda al cinema prima come carrellista e poi come attore. Esordisce nel 1941 con un ruolo di sfondo in Quarto potere di O. Welles. L'anno seguente ottiene grande popolarità come protagonista nevrotico e romantico del giallo Il fuorilegge (1942) di F. Tuttle al fianco della bionda e sensuale V. Lake, attrice con cui forma una coppia di successo che viene riproposta in molte altre pellicole, come le drammatiche La chiave di vetro (1942) di S. Heisler e La dalia azzurra (1946) di G. Marshall. Attore dalle modeste qualità interpretative, ma adatto nonostante l'aspetto dolce e mite ai ruoli da duro, lavora con vari registi di rilievo a parte una parentesi di crisi... Approfondisci
  • Betty Field Cover

    Attrice statunitense. Di aspetto procace e sensuale, ma con una recitazione sensibile e cerebrale forgiata sui palcoscenici di Broadway, ha tutti i requisiti per divenire una delle attrici più versatili ed espressive del panorama hollywoodiano. In Uomini e topi (1939, di L. Milestone) è la capricciosa figlia del fattore uccisa per aver provocato il gigante ritardato Lennie, mentre in Il carnevale della vita (1943, di J. Duvivier) opera una prodigiosa metamorfosi, trasformandosi da brutta in bella. Accanto ad A. Ladd in Il grande Gatsby (1949, di E. Nugent), in età matura saprà ritagliarsi interpretazioni misurate sia nelle commedie (Fermata d'autobus, 1956, di J. Logan) sia nei drammi (Missione in Manciuria, 1966, di J. Ford). Approfondisci
Note legali