La grande imperatrice (DVD)

Victoria The Great

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Victoria The Great
Paese: Regno Unito
Anno: 1937
Supporto: DVD
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 8,78 €)

Nel 1837 la regina Vittoria, appena diciottenne, saliva al trono d'Inghilterra. Nelle decisioni più importanti si fece aiutare da lord Melbourne, che fu il suo principale consigliere, almeno fino a quando giovane imperatrice convolò a giuste nozze con Alberto di Coburgo. Nonostante il grande affetto che univa i due coniugi, la sovrana tenne sempre alla larga il principe consorte da tutti gli affari di stato. Soltanto più tardi fu costretta a seguirne i consigli.
2
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    corrado.h

    04/11/2020 13:28:29

    il finale del film è a colori , fu il primo a essere girato in Europa , purtroppo questa copia è tutolmente in Bianco e nero

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: Golem Video, 2018
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 106 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Inglese (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Anna Neagle Cover

    Nome d'arte di Florence Marjorie Robertson, attrice inglese. La sua carriera si sviluppa quasi esclusivamente fra il 1932 e il 1959 con il regista e produttore H. Wilcox, che diviene suo marito nel 1940. Con lui lavora su personaggi storici come quello della regina Vittoria in La grande imperatrice (1937) o nelle commedie musicali del ciclo di Mayfair come in Il paradiso delle donne (1949). Considerata l'attrice preferita dagli inglesi dopo la seconda guerra mondiale, nel 1969 viene nominata dama dell'impero britannico. Approfondisci
  • Anton Walbrook Cover

    "Nome d'arte di Adolf A. Willhelm Wohlbrück. Attore inglese di origine austriaca. Nato in una famiglia di clown, studia recitazione alla scuola di M. Reinhardt e debutta sulle scene tedesche all'inizio degli anni '20. Scritturato da E.A Dupont, esordisce sul grande schermo al fianco di A. Sten in Salto mortale (1931), affermandosi due anni dopo nella commedia leggera Vittorio e Vittoria di R. Schünzel (da cui B. Edwards trarrà il remake Victor Victoria, 1982). L'ottima prova fornita nel ruolo del protagonista in Il corriere dello zar (1936) di R. Eichberg gli spalanca le porte del cinema inglese, dove interpreta pomposi film storici (Vittoria, donna e regina, 1937, di H. Wilcox) e due film della coppia Powell-Pressburger (Duello a Berlino, 1943; Scarpette rosse, 1948), per poi specializzarsi... Approfondisci
Note legali