Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La grande scommessa

The Big Short

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Big Short
Regia: Adam McKay
Paese: Stati Uniti
Anno: 2016
Supporto: DVD
Salvato in 78 liste dei desideri

€ 11,00

Venduto e spedito da ModenaCinema

spinner

Disponibile in 1 gg lavorativi

Solo 1 prodotto disponibile

spedizione gratuita

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 6,92 €)

Quando quattro outsider esperti in finanza si accorgono di ciò che le grandi banche, i media e le autorità di regolamentazione del governo si rifiutano di vedere - l'imminente crisi economica globale - decidono di fare La Grande Scommessa . I loro coraggiosi investimenti li conducono negli oscuri meandri della moderna industria bancaria portandoli a mettere in discussione tutto e tutti.
4,58
di 5
Totale 12
5
7
4
5
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    MoZiRo

    28/01/2021 08:50:37

    Steve Carell dimostra di essere, per l'ennesima volta, un ottimo attore, capace di unire drammaticità e commedia in maniera impeccabile. Il film è davvero brillante.

  • User Icon

    ENRIKO7

    08/07/2020 16:48:45

    Un bel film che racconta la grande crisi mondiale che dal 2007 ha messo in ginocchio l'economia, mettendo in luce diversi aspetti come le sue cause, chi ci ha speculato sopra, chi l'aveva previsto e quindi come forse poteva essere evitata. In alcuni passaggi non semplicissimo da seguire per chi non è esperto di finanza, ma il cast importante e la storia rendono tutto molto godibile,

  • User Icon

    pia

    16/05/2020 17:22:22

    Film sulla crisi finanziaria 2007-2008 molto ben realizzato che spiega benissimo anche a chi non ne era a conoscenza

  • User Icon

    sergio

    16/05/2020 09:36:22

    Il film è assolutamente interessante e stimolante nonché ben realizzato, regia e montaggio ai massimi livelli, ottime anche le interpretazioni, epica quella di Steve Carell. Consiglio di informarsi prima di immergersi nella visione, soprattutto mutui subprime, agenzie di rating, derivati, cartolarizzazione, CDO e credit default swap, in modo da partire con una basa e non trovarsi impreparati.

  • User Icon

    Cristina

    16/05/2020 08:11:10

    Il cast parla da sè, uno più bravo dell'altro, storia perfetta sotto ogni punto di vista.

  • User Icon

    clemente

    15/05/2020 17:31:24

    Ottima pellicola che poggia su una sceneggiatura scritta splendidamente. Nonostante il tema incredibilmente ostico, visto l'analfabetismo economico dilagante, il film di McKay cerca di spiegare, in modo quanto più possibile comprensibile, la natura di quei prodotti finanziari che hanno causato la gigantesca crisi economica del 2008. Un film corale in cui tutte le parti si tengono assieme alla perfezione, dando vita a un ampio ritratto del mondo bancario-assicurativo di Wall Street.

  • User Icon

    Giovanni

    12/05/2020 21:47:00

    Film di Adam McKay che dirige questo film come se fosse una commedia scanzonata, riuscendo nel miracolo di far comprendere ad un vasto pubblico la crisi finanziaria del 2007/2008. Soprattutto emerge un forte attacco al sistema creditizio statunitense: opera riuscita nel pieno!

  • User Icon

    Gianni

    21/09/2019 21:12:05

    La Grande Scommessa è un film intelligente che è riuscito a rendere comprensibile al vasto pubblico argomenti che solitamente risultano ostici. Come già accennato, McKay, utilizza diversi escamotage per semplificare i difficili meccanismi e termini finanziari. Oltre ad interpellare direttamente il pubblico, quando i personaggi guardano dritto nella telecamera e ci parlano direttamente, o quando la voce fuoricampo commenta ironicamente quello che succede sullo schermo, il regista usa altri metodi. Vi sono stacchi dal filo logico della trama in cui ad esempio Anthony Bourdain, mentre sta preparando una zuppa di pesce, spiega cosa sono i CDO; o Margot Robbie che, immersa nella vasca da bagno mentre sorseggia champagne, spiega cosa sono i mutui subprime; o Selena Gomez che al tavolo della roulette spiega cosa sono i CDO sintetici, ovvero scommesse su scommesse giocate sulla convinzione che tutto andrà bene, finché qualcosa non va storto. Tutto sommato, era sufficiente osservare per capire che qualcosa non andava ma, come dice il film, “La verità è come una poesia: e a nessuno frega niente della poesia”.

  • User Icon

    viktoria

    02/10/2018 17:38:01

    Un bellissimo film, che spiega in chiave semplicistica la crisi finanziaria del 2007-2008.

  • User Icon

    Fabrizio

    21/05/2018 15:57:03

    Gran bel film, veloce e coinvolgente. Racconta la grande crisi dell'economia americana del 2008 vista dalla parte di alcuni investitori che si sono accorti anzitempo che tutto stava per crollare. Spiega bene i motivi del crollo della bolla e come ci si è arrivati

  • User Icon

    Max

    20/04/2018 10:59:21

    Imperdibile capolavoro ambientato in un momento storico particolare. Avvincente.

  • User Icon

    tommaso

    17/05/2016 11:27:50

    ottimo film,tremenda l'avidità delle banche..infatti hanno rovinato mezzo mondo.

Vedi tutte le 12 recensioni cliente

Il film di Adam McKay scommette contro le regole del racconto filmico mainstream e stravince

Trama
Nell'anno 2005, il mercato immobiliare americano appariva più stabile e florido che mai. Chiunque chiedesse un mutuo, preferibilmente a tasso variabile, era quasi certo di ottenerlo. Per questo, quando Michael Burry si presentò in diverse banche per scommettere sostanzialmente contro l'andamento del mercato, nessuno gli negò la possibilità di farlo, e anzi gli risero alle spalle. Michael Burry, però, aveva visto quello che il mondo non vedeva ancora: una pericolosa e crescente instabilità del sistema, peggiorata dalla vendita smodata di pacchetti azionari pressoché nulli, etichettati in maniera fraudolenta.

2016 - Oscar [Academy Awards] - Miglior sceneggiatura non originale

  • Produzione: Paramount Home Entertainment, 2016
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 100 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Francese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Francese; Inglese; Olandese
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Steve Carell Cover

    Propr. Steven John C., attore statunitense. Si costruisce una carriera da comico televisivo, in particolare nel programma The Daily Show (1999-2005) e nella serie The Office (2005-08), che gli vale un Golden Globe come miglior attore. Al cinema è per qualche tempo spalla comica: regge il gioco a J. Carrey in Una settimana da dio (2003) di T. Shadyac, e a W. Ferrell in Vita da strega (2005) di N. Ephron, finché ottiene il ruolo da protagonista in 40 anni vergine (2005), di cui è anche sceneggiatore insieme al regista J. Apatow. Volto piuttosto ordinario e dalla mimica ridotta, incarna spesso la figura del timido imbranato, che fa leva su una comicità innocente e sobria anche quando è afflitto dai casi della vita, come nel ruolo dello zio suicida di Little Miss Sunshine (2006) di G. Dayton e... Approfondisci
Note legali