La grande storia della prima guerra mondiale

Martin Gilbert

Traduttore: C. Lazzari
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
Pagine: 698 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788804643517
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 9,12

€ 14,36

€ 16,90

Risparmi € 2,54 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Livio

    20/09/2017 06:18:48

    Forse il più completo e appassionante testo sulla più grande carneficina europea. Tutti i fronti sono analizzati fin nei minimi dettagli. Per quanto riguarda il fronte italiano, in risposta a tanti patriottici recensori, mi spiace, ma è considerato, e lo è stato, un fronte minore, di poca rilevanza tattica e strategica… E come tale viene considerato dallo storico. Assolutamente da leggere

  • User Icon

    Guido

    22/04/2017 17:09:25

    Ho letto solo il primo volume del libro poichè diviso in 2 parti.Personalmente, la prima critica che faccio è la quasi totale mancanza di nesso tra il titolo del libro e l'argomento narrato. Non si tratta della "grande storia della prima guerra mondiale" ma delle guerre combattute dall'Inghilterra durante il 1914-915. L'inizio del libro parla delle cause che portarono al conflitto in maniera scadente e incompleta cosicché al lettore alle prime armi come me, non viene fornito un "bel quadro di partenza". Spezzo una piccola lancia a favore dello scrittore il quale ha mostrato la Grande Guerra non da un punto di vista totalmente politico ma attraverso le testimonianze dei militari partecipanti. Non vengono narrate quasi mai le vicende sul fronte italo-austriaco ma lo scrittore ha scelto di dare maggior rilevanza alle guerre sul fronte turco, forse per via di un sentimento patriottico verso la sua Inghilterra. Non leggerò il secondo volume

Scrivi una recensione