Categorie
Editore: Mondadori
Collana: Oscar storia
Anno edizione: 2000
Formato: Tascabile
Pagine: 540 p.
  • EAN: 9788804476634
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 6,48

€ 9,00

€ 12,00

Risparmi € 3,00 (25%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    simone centonze

    29/10/2013 21.04.35

    Ottimo libro , grande il taglio giornalistico e romanzesco scelto dall'autore ma ho riscontrato un solo difetto . Forse l'ultima parte , quella sul crollo dell'impero , è stata trattata troppo sinteticamente . Per il resto è perfetto

  • User Icon

    stefano

    31/03/2013 19.39.01

    Signori, questo è lo stile Spinosa! Approccio romanzesco alla storia, tanto da renderla interessante e appassionante per chiunque!Il fatto che la narrazione sia totalmente acritica è un pregio...sobrietà ed imparzialità sono caratteristiche peculiari di un grande scrittore di storia, e Spinosa ERA ed E' un grande scrittore di storia!!! per tutto il tempo della lettura, mi è sembrato come di vivere nella Roma antica, e donare sensazioni simili è capacità di pochi. Straconsigliato!

  • User Icon

    Francesco

    20/10/2009 14.46.08

    Un suntino scolastico della storiografia romana, con predilezione per gli aspetti romanzenschi. La narrazione è totalmente acritica, ignora le grandi questioni storiche e si limita a una collana di aneddoti. Non è un romanzo e non è un saggio, che cos'è? Nulla.

  • User Icon

    M. T.

    15/09/2008 08.50.39

    Intrighi, delitti, tradimenti, colpi di scena: la storia di una città capitale del dominio e del potere scritta in modo sintetico e completo. L'ideale è iniziale a leggerla senza fermarsi per non perdere il "filo" degli eventi.

  • User Icon

    filo

    16/07/2008 11.40.53

    Bel libro soprattutto perche l'autore è riuscito a far capire l'evolversi della storia e dei costumi di roma in solo 500pg. a leggerlo di questi tempi sembra che non sia cambiato nulla, i giochi di potere c'erano e ci sono sempre! A volte però potevano essere descritte delle situazioni o aneddoti in maniera piu approfondita. Per chi voglia conoscere cmq la storia della città eterna è l'ideale.

  • User Icon

    Devvo

    30/07/2007 19.28.13

    Storia del "gossip" di Roma più che altro. E' un libro ben lontano dal sembrare un saggio.

  • User Icon

    Max

    20/02/2007 12.32.50

    Semplicemente perfetto:una storia di Roma antica completa,avvincentee che si legge con gusto e piacereed a volte anche con un pizzico di ironia.potrebbe leggerlo anche chi nonn si interessa in genere di storia!

  • User Icon

    Andricci'70

    05/01/2006 14.18.48

    Leggetelo tutti per questi motivi: 1) per capire il futuro è necessario conoscere il passato ... la storia è ciclica 2) molti dei personaggi del libro sono talmente noti che ci sembrano contemporanei ed invece sono morti 2000 anni fa (in 100 anni di storia si susseguono personaggi unici: Cristo, Giulio Cesare, Cleopatra, Augusto, Cicerone ... e per una frazione temporale erano tutti in vita al tempo stesso ... impressionante!!!!) 3) sembra la storia della politica contemporanea ... sorprendente!!!!

  • User Icon

    luca

    14/04/2005 19.32.56

    Molto interessante ed avvincente. Pur trattando un argomento vastissimo presenta una costante linearità ed è capace di catturare in modo vivido l'attenzione. Evidenzia aspetti poco noti della civiltà romana. Da leggere senza dubbio

  • User Icon

    tiziano grimo

    22/12/2004 17.11.27

    non e' proprio facile scrivere un libro cosi' impegnativo ed importante e renderlo interessante,quasi come un legal thriller o un giallo di connelly..spinosa ,storico e romanziere sopraffino,riesce in questa impresa.il libro parte piano,in sordina per poi coinvolgerti nella storia di roma a 360 gradi..non dimentica nulla spinosa..certo la storia e' lunga e le descrizioni si susseguono a grandi linee(vedi l'elenco degli imperatori di roma,non approfondito a dovere secondo il mio parere).malgrado cio' il libro per me e' perfetto,da leggere e rileggere.semplice,interessante,scorrevole.lo consiglio ma solo agli amanti del genere.

  • User Icon

    michele

    08/09/2004 17.15.42

    secondo il mio punto di vista: 1)il libro si legge con molta facilita' sebbene la storia trattata riguardi un periodo piuttosto lungo e travagliato.Spinosa ce la spiega in maniera cosi' semplice che a volte non riuscivo davvero a smettere di leggere o non vedevo l'ora di avere tempo libero per continuare la lettura.2)il periodo storico che preferisco della storia romana e' il basso impero ed e' qui che Spinosa mi delude: effettivamente la gran parte del libro riguarda le origini, la repubblica, i primi imperatori.Poi, con l'arrivo di Vespasiano le cose cambiano: ad ogni imperatore viene dedicato sempre meno spazio e davvero l'ultimo secolo dell'impero sara' in tutto 10 pagine.sto leggendo "declino e caduta" di gibbon che analizza maggiormente questo periodo storico, ma anche in questo caso il compendio che ne hanno fatto ha tolto dei passi importanti (l'epoca dei Severi e' stata riassunta come anche l'epoca da filippo a gallieno e ce ne sono altre )che sono stati riassunti dal curatore in una pagina.mah, prima o poi trovero' un libro esaustivo su questo periodo.qualche consiglio?

  • User Icon

    Michele

    12/11/2003 10.24.43

    Non è facile far entrare 1200 anni di storia (e che storia) in un libro, ma l'autore ce l'ha fatta in maniera esemplare. Un piccolo appunto se posso permettermi: "questo libro mi ha fatto rimpiangere il non aver studiato abbastanza sui banchi di scuola e mi ha sbattuto in faccia la mia ignoranza" ... Un consiglio per chi lo legge e non ricorda assolutamente nulla dell'antica Roma: "non cercate di memorizzare nomi e date, ma solo gli avvenimenti principali; sono sempre 1200 anni!"

  • User Icon

    Mattia

    13/09/2003 23.46.59

    La grande storia di Roma è un opera completa che racconta la storia di Roma dalla fondazione alla deposizione di Romolo Augustolo. Per chi si avvicina alla storia dell'Urbe sarà molto utile e vi darà le basi per poi continuare con altre letture. Per gli appassionati che già conoscono i modo approfondito Roma può solo essere un ripasso generale che non entra nei particolari. L'opera si mostra esauriente quando tratta del periodo monarchico e repubblicano mentre i contenuti calano enormemente quando si entra nell'Impero. Dopo Tiberio gli Imperatori vengono trattati sempre con meno pagine al punto da ridurre l'intero V secolo in neanche 10 pagine. La lettura è sempre scorrevole e appassionate anche se a volte non troppo veritiera nei giudizi. L'opera si regge sulle testimonianze e sugli scritti dell'epoca che da tempo vengono giudicati di parte dagli storici moderni. Nonostante questo l'opera mi è piaciuta e la consiglio a tutti se non altro per avere un testo da prestare ad amici e parenti che si interessano alla storia di Roma antica.

  • User Icon

    Benny

    10/07/2003 19.26.31

    Fantastico! Mai avrei pensato che un libro di argomneto storico potesse essere tanto coinvolgente! Non è affatto noioso, al di là delle previsioni (il titolo non è una bomba). Consigliatissimo, a tutti. Benny

  • User Icon

    Davide Bricoli

    11/07/2002 09.11.24

    Il libro si legge bene e fornisce una buona cronologia degli avvenimenti. Secondo me andava approfondito maggiormente il periodo del Basso Impero per cui suggerisco di accostare "Declino e Caduta dell'Impero Romano" di Gibbon. Interessantissimo, per le questioni militari, "La grande Strategia dell'Impero Romano" di Luttwak.

  • User Icon

    Sergio Calzoni

    30/09/2001 11.38.51

    Grande Spinosa! Un libro consigliato a tutti quelli che come me hanno studiato poco la storia sui banchi di scuola (un pó per pigrizia, e un pó per la noia esercitata da alcuni professori!). Lo scrittore delinea un percorso dalle origini alla caduta dell'impero romano d'occidente, accostando agli avvenimenti di maggior rilievo episodi misconosciuti. Il libro é caratterizzato dal tipico stile sobrio ed appassionato che hanno fatto di Spinosa un grande scrittore di storia.

Vedi tutte le 16 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione