Grimms’ Fairy Tales - Illustrated

Grimms’ Fairy Tales - Illustrated

Wilhelm Grimm

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: StreetLib
Formato: EPUB
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 2,6 MB
  • EAN: 9788829574193

€ 0,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

This edition is accompanied by 24 unpublished illustrations.
“Some men are born to good luck: all they do or try to do comes right—all that falls to them is so much gain—all their geese are swans—all their cards are trumps—toss them which way you will, they will always, like poor puss, alight upon their legs, and only move on so much the faster. The world may very likely not always think of them as they think of themselves, but what care they for the world?” ― Jacob & Wilhemm Grimm, Grimm’s Fairy Tales
Grimm’s Fairy Tales is a collection of fairy tales containing both well-known classic stories and lesser-know tales of magic, fairies and monsters.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Wilhelm Grimm Cover

    Wilhelm Karl Grimm (in primo piano nel ritratto custodito al Brüder Grimm Museum di Kassel) e il fratello Jacob Ludwig Karl Grimm raccolsero e pubblicarono nei loro Kinderund Hausmärchen le fiabe e i racconti popolari della tradizione tedesca. La prima edizione è datata 1812-1815, ma della raccolta vennero redatte in totale ben 7 edizioni di cui l'ultima, quella più conosciuta, è del 1857.In questi testi orali, che ebbero vasta risonanza e che spesso riprendono motivi di altri paesi, i curatori vedevano le tracce di antichissime credenze. Professore di lettere antiche e bibliotecario a Gottinga, fu destituito nel 1837 per le sue idee liberali. Nel 1840 Federico Guglielmo IV lo chiamò a Berlino.Ancora in collaborazione col fratello, dette l’avvio... Approfondisci
Note legali