Gruppo '63. La nuova letteratura. 34 scrittori. Palermo ottobre 1963. Prima edizione - Nanni Balestrini - copertina

Gruppo '63. La nuova letteratura. 34 scrittori. Palermo ottobre 1963. Prima edizione

Nanni Balestrini

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Curatore: Giuliani, A.
Editore: Feltrinelli
Tipologia: Libro usato vintage
Anno edizione: 1964
Pagine: 465-3 p.
  • Prodotto usato
  • Condizioni: Usato - In buone condizioni
  • EAN: 2560020142169

€ 65,00

Venduto e spedito da Galleria Gilibert

Solo 1 prodotto disponibile

+ 5,00 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO VINTAGE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Milano (Farigliano), Feltrinelli (Milanostampa), In-8°, pp. 465, (3), brossura editoriale figurata. Bell'esemplare. Prima edizione. Volume fondamentale per lo studio di uno dei principali movimenti d'avanguardia del secondo '900 italiano. Scritti di Anceschi, Guglielmi, Barilli, Curi, Dorfles, Arbasino, Balestrini, Furio Colombo, Del Buono, Giuliani, Gramigna, La Capria, Lucentini, Malerba, Manganelli, Marmori, Pagliarani, Pignotti, Porta, Ripellino, Amelia Rosselli, Sanguineti, Spatola, Tadini, Vivaldi, Eco, ecc. Le Comete, 31.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Nanni Balestrini Cover

    Poeta, artista e romanziere, nato a Milano ha a lungo vissuto tra Parigi e Roma.Agli inizi degli anni '60 fa parte dei poeti "Novissimi" e del "Gruppo 63", che riunisce gli scrittori della neoavanguardia.Nel 1963 compone la prima poesia realizzata con un computer.È autore, tra l'altro, del ciclo di poesie della signorina Richmond e di romanzi sulle lotte politiche del '68 e degli anni di piombo come Vogliamo tutto (Feltrinelli, 1971) storia di fabbrica e di rabbia, con un linguaggio che rompe molti schemi della letteratura industriale degli anni Sessanta. Da ricordare anche Gli invisibili (Bompiani, 1987) e Sandokan. Storia di camorra (Einaudi) del 2004.Tra le raccolte poetiche ricordiamo la prima, Il sasso appeso (Scheiwiller, 1961) e Caosmogonia (Mondadori 2010).Ha svolto un ruolo... Approfondisci
Note legali